Forlì, blitz antidroga in centro con le unità cinofile: un arresto

Forlì, blitz antidroga in centro con le unità cinofile: un arresto

Forlì, blitz antidroga in centro con le unità cinofile: un arresto

FORLI' - Blitz antidroga martedì pomeriggio in centro a Forlì degli agenti della Volante della Questura di corso Garibaldi, diretti dal dirigente Felice Ronca, con la collaborazione dei colleghi del Reparto Prevenzione Crimine di Bologna. Con l'ausilio di due unità cinofile arrivate da Ancona, le forze dell'ordine hanno passato al setaccio il chiostro di San Mercuriale, piazzetta Novanta Pacifici, i giardini di via Bentivoglio all'altezza di viale Vittorio Veneto.

 

>LE IMMAGINI DELL'OPERAZIONE

 

Non sono state trovate sostanze stupefacenti. Nei pressi di San Mercuriale sono stati identificati alcuni stranieri. Tra questi uno non aveva i documenti di riconoscimento. Ai poliziotti ha fornito un'identità. Accompagnato in Questura, attraverso le impronte digitali è risultato già noto alle forze dell'ordine.

 

Il primo luglio scorso era stato scarcerato dopo aver scontato dieci mesi di reclusione per diversi reati, tra i quali quello di clandestinità. Processato per direttissima con l'accusa di false attestazioni a pubblico ufficiale, è stato condannato a otto mesi di reclusione da scontare in carcere.


Commenti (7)

  • Avatar anonimo di pigiotti
    pigiotti

    Caro Matteol, non si tratta di brutte facce e basta, si tratta di ubriachi che urinano fra le auto e vicino all'ingresso della palestra dove entrano decine di bambini e ragazzine della pallavolo. Inoltre mi sembra che ultimamente a Forlì tutti gli spacciatori siano stati catturati in pieno centro. Infine stai tranquillo che sono ben lungi dall'ideale di paese comunista!

  • Avatar anonimo di matteol
    matteol

    Se un gruppo di persone staziona in una piazza senza fare nulla le forze dell'ordine non e' che possano cacciarli via, a meno che non facciano baccano, siano moleste o commettano illeciti: potranno essere brutti quanto si vuole ma non si possono mandar via per quello. Il fatto che i cani non abbiano trovato nulla vuol dire che se c'e' traffico di droga questo NON viene fatto li', si son fatti furbi. D'altronde se io fossi uno spacciatore mi guarderei bene dal portarmi la roba in pieno centro. Impedire il "bivacco" a prescindere non mi vede d'accordo: anch'io mi sono ritrovato piu' volte in centro nelle calde notti d'estate a far delle chiacchere con amici, seduti su una panchina o altrove, e non esiste che la legge me lo vieti perche' "non sta bene", robe cosi' le fanno solo nei paesi comunisti e noi per fortuna non lo siamo. Sono favorevolissimo, invece, ad una maggior presenza delle forse dell'ordine, questo sempre.

  • Avatar anonimo di pigiotti
    pigiotti

    Sono pienamente d'accordo col Signor G, da quando hanno chiuso i Giardini Orselli per lavori si sono riversati tutti gli ubriachi e sfattoni in Piazza Monte Grappa, a guardare male i clienti che escono dall'A&O. Nella stessa Piazza tutte le sere fanno l'aperitivo gruppi di marocchini e dell'est europa, seduti per terra ben nascosti tra le auto, passandosi buste strane fra di loro. Se non si può impedire il bivacco almeno far girare per il parcheggio qualche volante un po' più spesso!

  • Avatar anonimo di signorG
    signorG

    bisognerebbe impedire il bivacco con una specifica ordinanza. è ripugnante vedere gente ubriaca fradicia, se non addirittura fatta, deturpare chiostro di san mercuriale, giardini orselli e il resto del centro. o vogliamo far finta di non vedere lo stato di degrado nel quale versa il centro storico? e continuare a dar la colpa ai commercianti?

  • Avatar anonimo di Luigi Filippo
    Luigi Filippo

    QUESTE OPERAZIONI DOVREBBERO ESSERE ESEGUITE CON PIU' FREQUENZA COMPLIMENTI

  • Avatar anonimo di Lanzo
    Lanzo

    lunedì sera nel chiostro di San Mercuriale si rincorrevano due extra comunitari lanciandosi addosso bottiglie di vetro vuote....è un piacere passeggiare per il centro.

  • Avatar anonimo di Venticinque76
    Venticinque76

    Alcuni stranieri. Incredibile Dictu

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -