Forlì, blitz della Municipale alla stazione: rimosse le bici abbandonate

Forlì, blitz della Municipale alla stazione: rimosse le bici abbandonate

Forlì, blitz della Municipale alla stazione: rimosse le bici abbandonate

FORLI' - Prosegue l'attività della Polizia Municipale di Forlì finalizzata al ripristino e al mantenimento del decoro nella zona della stazione ferroviaria. L'abbandono o la sosta indiscriminata delle biciclette in tale zona rappresenta infatti un fenomeno frequente che determina un notevole stato di incuria e indecoro urbano. Martedì mattina i Vigili di Quartiere hanno provveduto alla rimozione di una ventina di bici parcheggiate al di fuori delle rastrelliere.

 

Il comando di corso della Repubblica ricorda "che una apposita Ordinanza Comunale vieta la sosta dei velocipedi fuori degli appositi spazi o fissati ai pali della segnaletica, della illuminazione o agli arredi pubblici, nei passaggi pedonali e ciclabili e nelle aree verdi in tutta la zona della stazione ferroviaria, disponendo quindi la rimozione delle biciclette e la restituzione, previo notifica della sanzione amministrativa di 50 euro".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'ordinanza, continua la nota, "è resa pubblica mediante apposita segnaletica multilingue e frequenti avvisi affissi dalla Polizia Municipale".  Le biciclette rimosse si trovano depositate al Magazzino Comunale di Via Fabio Filzi 11 ed è aperto al pubblico tutti i giovedì dalle ore 15 alle ore 17 per la successiva restituzione ai legittimi proprietari. L'attività proseguirà costantemente nei prossimimesi.

Commenti (7)

  • Avatar anonimo di birillo
    birillo

    Forse non ho capito: ti rubano la bici e devi pagare una sanzione per la sua restituzione ?

  • Avatar anonimo di Emanuela_
    Emanuela_

    D'accordo da qualche parte bisogna pur iniziare... ma, come sostiene Annibale, i vigilantes coi veri delinquenti sono spesso assenti... Poi, come dice Enrico, dopo la stazione si potrebbe fare un pò di "PULIZIA" anche in piazza Saffi, nel Centro di Forlì. Inoltre, perchè illuderci di essere come i trentini se stiamo vivendo un presente simile a quello di Napoli, anzi di una periferia del napoletano... come ci fa capire con sincerità e onestà Annibale. Se vogliamo essere una vera città del Nord ...iniziamo con l'essere diversi nella vita di tutti i giorni, non omertosi, non ipocriti, non ostili gli uni con gli altri...iniziamo da noi stessi.

  • Avatar anonimo di Enrico
    Enrico

    dopo la stazione..... si potrebbe fare un pò di "PULIZIA" anche in piazza Saffi!!!

  • Avatar anonimo di signorG
    signorG

    ma perchè sbandierare ai quattro venti cose di ordinaria amministrazione?!? non è mica un evento eccezionale... viene fatto ogni anno! se non facessero nemmeno questo...

  • Avatar anonimo di Marafone
    Marafone

    Da qualche parte bisogna pure iniziare e chi ben inizia ... chissà poi se in mezzo a tanta immondizia si nasconda anche la mia vecchia bici "vicini" che mi hanno rubato un anno fa ... Ad ogni modo pulizia!!!

  • Avatar anonimo di cesare b.
    cesare b.

    così si fa: ordine e pulizia. A Forlì se sbagli paghi! Adesso vediamo chi paga per il fallimento di Sapro e per tutti i debiti del pubblico dal Comune in giù!

  • Avatar anonimo di annibale
    annibale

    grandi!!!! ma quando c'e' da menar le mani coi veri delinquenti sono sempre assenti!!!! I vigilantes somigliano sempre più ai gabellieri medievali... complimenti per tanto ardore....spostare bici perlopiù rubate, sicchè quando il vero padrone andrà a ritirarla dovrà pagare il balzello!!!! Siete dei veri fenomeni con un futuro da parcheggiatori abusivi in quel di Napoli.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -