Forlì, Bongiorno (Pdl): "Marciapiedi dissestati in corso della Repubblica, Comune intervenga"

Forlì, Bongiorno (Pdl): "Marciapiedi dissestati in corso della Repubblica, Comune intervenga"

FORLI' - Il dissesto dei marciapiedi di Corso della Repubblica sono al centro dell'interrogazione al sindaco di Forlì presentata da Vincenzo Bongiorno, consigliere comunale del Pdl. L'esponente azzurro fa notare che "i marciapiedi di corso della Repubblica, nel tratto tra la Biblioteca Comunale e la Galleria Vittoria è in più punti sconnesso con buche e numerosi avallamenti".

 

Bongiorno mette in evidenza anche il fatto che ciò "comporta un rischio cadute, accentuato alla sera dalla scarsa illuminazione della strada". Un disagio che "è segnalato da tempo da numerosi cittadini" e nonostante "i marciapiedi danneggiati in una strada centrale come corso della Repubblica, in pieno centro, costituiscano anche una brutta immagine della città" il Comune non sarebbe ancora intervenuto. Per questo Bongiorno chiede al sindaco Roberto Balzani "in che tempi i marciepiedi di corso della Repubblica saranno riparati".

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Manù
    Manù

    @steno Apprezzo il richiamo alle circoscrizioni per risolvere queste problematiche, sarebbe la giusta via da percorrere, peccato che C.so della Repubblica, rientra nella circo 1, dove la lega ha la presidenza e dove ogni segnalazione o interpellanza presentata al presidente gli resta 30 giorni canonici nelle tasche ,poi approda in commissione e in consiglio e a questo punto torna nelle tasche senza che il presidente si curi di seguire la realizzazione di tali opere richieste. Un esempio di tale procedura è la viabilità del quartiere Ravaldino nel quadrilatero di via Decio Raggi,via II Giugno,v.le Bolognesi, v.le Corridoni, passata già sotto le mani della ex circo 1, governata nel suo ultimo anno dalla destra, bloccata per un senso unico, arrivata in commissione, deliberata in consiglio...ancora deve partire! Altro esempio, via Spinelli, vicino alla scuola media Orceoli, marciapiede impegnato da un cantiere privato da oltre un anno, due incidenti ai ragazzi, interpellanza urgente presentata dal gruppo Pd della circo 1 e dai genitori in novembra 2009, risposta il 26 gennaio!!! Marciapiede ancora occupato! Lascio a te le deduzioni del caso...

  • Avatar anonimo di steno
    steno

    l'opposizione dovrebbe fare lavorare su queste cose i suoi gruppi in circoscrizione invece di fare perdere del tempo al consiglio comunale che dovrebbe invece affrontare e velocemente temi ben più seri. Siccome però i nostri giornali prestano le loro pagine per la vetrina di questo e quel politico di turno su argomenti pretestuosi allora lasciamo pure che un consigliere comunale interpelli il sindaco per un marciapiede, non mi sembra di stare in un capoluogo di provincia mi sembra di stare a Brescello con Don camillo e Peppone.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -