Forlì: borse per la raccolta differenziata in regalo alle stazioni ecologiche di Hera

Forlì: borse per la raccolta differenziata in regalo alle stazioni ecologiche di Hera

FORLI' - Da lunedì 23  novembre Hera darà in regalo le borse "Dire Fare" utili per effettuare la raccolta differenziata perché capienti e adatte al contenimento dei rifiuti.

 

L'iniziativa  è rivolta a tutti i cittadini che si recheranno  presso le Stazioni Ecologiche/Centri di Raccolta Differenziata di Bertinoro, Castrocaro, Cesenatico, Galeata, Modigliana, Meldola Predappio, Rocca, Tredozio, Sarsina e Savignano  e presso  la Stazione Ecologica Mobile presente in giornate prestabilite nei comuni di Borghi, Civitella, Dovadola, Portico, Premilcuore, Roncofreddo, Sogliano e Verghereto.

 

La borsa verrà regalata  a chi consegnerà  un quantitativo di materiale pari o superiore a 50 kg; consegnando 100 kg si potranno avere due borse e così per ogni multiplo di 50.

E' possibile consegnare carta, plastica e  rifiuti di natura diversa per raggiungere il  totale di 50 kg;  la consegna deve essere effettuata con un unico conferimento.

 

 

Quali  rifiuti si possono portare alle stazioni ecologiche?

 

Le Stazioni ecologiche  dei comuni  di Bertinoro via Cellaimo, Castrocaro, Meldola e  Tredozio possono ricevere: carta e imballaggi di cartone, vetro,  plastica, legno, sfalci e potature da giardino (scarti di giardinaggio, piccoli tronchi in pezzi non superiori ai 2 m di lunghezza),  pneumatici auto,  inerti e sanitari: wc, lavabi e lavandini, calcinacci da piccoli lavori domestici, contenitori metallici: (barattolame, alluminio) ferro, ingombranti metallici (scaffalature, reti letto, termosifoni,) ingombranti misti: (materassi, divani), rifiuti da apparecchiature elettriche elettroniche non pericolose (es. lavatrici, lavastoviglie, forni, ferri  da stiro, telefoni ecc.)

 

Quelle di Rocca San Casciano e Predappio possono ricevere anche rifiuti da apparecchiature elettriche elettroniche pericolose quali frigoriferi, condizionatori, monitor, tv.

 

Nelle rimanenti stazioni ecologiche, compreso la Stazione ecologica mobile  le utenze domestiche possono conferire anche i rifiuti urbani pericolosi (RUP) come:  olii minerali, olii vegetali da cucina, pile esauste, accumulatori e batterie esauste da auto, farmaci scaduti e cosmetici, filtri olio motore, lampade fluorescenti, contenitori T/F vuoti , che riportano i simboli 'Tossico, Infiammabile, Irritante e Corrosivo' (ad esempio: contenitori ad uso domestico di anticrittogamici, insetticidi, vernici, solventi, collanti, prodotti chimici per la casa e per la pulizia delle auto, bombolette spray).

 

Come precisato nel regolamento esposto in ogni bacheca all'ingresso delle stazioni, il cliente prima dell'accesso è tenuto ad effettuare le operazioni di selezione, riduzione del volume dei propri rifiuti. L'operazione di pesatura sarà svolta prevalentemente dal personale di presidio, così come il  collocamento dei Rifiuti Urbani Pericolosi all'interno degli appositi contenitori

 

Per ulteriori informazioni sulle Stazioni Ecologiche, sugli orari di apertura, sui materiali conferibili e più in generale sulle attività di "raccolta differenziata", rivolgersi al Numero Verde Servizio Clienti 800 999 500 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18 e il sabato dalle 8 alle 13), oppure collegarsi al sito www.gruppohera.it.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -