Forlì, bufera di neve in città. Traffico in tilt. Sabato scuole aperte

Forlì, bufera di neve in città. Traffico in tilt. Sabato scuole aperte

Forlì, bufera di neve in città. Traffico in tilt. Sabato scuole aperte

FORLI' - Questa volta la neve colpito duro anche a Forlì. La precipitazione, annunciata da RomagnaOggi.it con le previsioni meteo e il consulto degli esperti dell'Arpa, è iniziata intorno alle 16. Piccoli fiocchi che con il passare dei minuti sono aumentati di dimensione. La nevicata ha preso sempre più consistenza, imbiancando rapidamente le strade. Tra le 16.45 e le 18 si è verificato il picco di precipitazione che ha innescato così grossi problemi alla circolazione stradale.

 

>FORLI' SOTTO LA NEVE DI NATALE: LE FOTO di Cristiano Frasca

> INVIA LA TUA FOTO 

>LE FOTO DEI LETTORI

 

Le lame spazzaneve sono entrate in funzione non appena il manto bianco ha superato i tre centimetri. Nel frattempo il "panico" da nevicata sulle strade era già realtà. Si sono creati lunghi incolonnamenti sulle principali arterie, dove si procedeva solo a passo d'uomo. Ci sono stati anche diversi tamponamenti. Tra le ‘vittime' del ghiaccio anche una pattuglia della Polizia Municipale. Con l'attenuazione della nevicata e il calare del traffico lentamente i disagi sono rientrati.

 

I 50 mezzi del piano ‘anti-neve' predisposto dal Comune hanno lavorato per tutta la sera e la notte. In alcuni quartieri la neve sull'asfalto, complice la temperatura di due gradi sotto lo zero, era già ghiaccio, rendendo difficoltoso il lavoro degli operatori. Alle 20 il manto bianco oscillava tra i 7 ed i 10 centimetri. Il sindaco Roberto Balzani ha comunicato che sabato le strade saranno aperte. Problemi anche nel forese, dove la coltre ha in alcuni punti superato i venti centimetri.

 

Le condizioni atmosferiche sono attese in miglioramento. Sabato mattina il cielo sarà nuvoloso, ma senza precipitazioni. Le temperature minime scenderanno anche fino a -5°C. Di giorno splenderà il sole, con la colonnina di mercurio che intorno alle 14 potrà toccare raggiungere i 3°C. Nella notte tra sabato e domenica complice la formazione di foschie dense e banchi di nebbia si potranno registrare temperature minime anche di -8°C. Di giorno si oscillerà tra 2 e 4°C.


Forlì, bufera di neve in città. Traffico in tilt. Sabato scuole aperte

Commenti (14)

  • Avatar anonimo di fabione
    fabione

    chi deve far montare le gomme termiche o le catene? deve venire la Merkel o basta un'odinanza del Sindaco? com'è brutto il TIFO, vero Donald Duck

  • Avatar anonimo di fabione
    fabione

    dove arrivala forza del TIFO, Donald Duck arriva ad affermazioni che rischiano il ridicolo pur di sostenere l'Amministrazione comunale, accusa chi non si pulisce il passo carraio, attacca gli automobilisti, tacita chi si lamenta per il ghiaccio, minimizza gli evidenti disagi, arriva ad appellarsi a Germania e Austria, dando tutta la colpa ai cittadini. io che pulisco bene il mio passo carraio, la mia uscita di casa e buona parte del marciapiede, io che ho le gomme termiche posso lamentarmi per essere scivolato attraversando la strada ghiacciata? o Paperino mi zittisce e mi manda in Austria? a proposito delle regole teutoniche, di chi sarebbe il compito di pretendere gomme termiche o catene in questi casi, non è del Sindaco? non può essere attuato con una sua ordinanza (o come si chiama)? perchè Paperino non glielo suggerisce invece di inveire contro chi si lamenta?

  • Avatar anonimo di Nemo
    Nemo

    Mai vista tanta inefficienza. Non ho visto il passaggio di una spazzaneve. La mia strada faceva schifo, per fortuna la neve si è sciolta. Sono tornato ieri sera dalla montagna, altrove si girava, a Forlì un cesso. Balzani, sei un inetto.

  • Avatar anonimo di Donald Duck
    Donald Duck

    Basta uno che non le abbia (o non abbia montato le catene) ed il traffico si blocca. Fallo in Germania o in Austria e vedi cosa ti capita. P.S.: in piena nevicata dalle 17 alle 19 ho fatto, compreso due soste, una ottantina di Km (Forlì-Cervia-Forlimpopoli- Meldola-Forlì;) per strade comunali e provinciali .... ma avevo le termiche ....

  • Avatar anonimo di materazzi
    materazzi

    Non credo sia facile organizzare un piano neve , ...è chiaro che ogni cittadino vorrebbe avere la propria strada pulita e libera dal ghiaccio ma sappiamo bene che tutto questo è impossibile, immagino che l'Amministrazione abbia fatto tutto il possibile per mettere in movimento la flotta spazzaneve ma bisognerebbe almeno avvertire gli operatori che se la lama non rasenta la superficie tutto il lavora risulta vano,...inoltre sign Balzani non abbia paura di condir le strade....più sale Sindaco, più sale.

  • Avatar anonimo di pecoranera
    pecoranera

    sono testimone sopravvissuta a un'ora e 15 minuti di fila per percorrere 1 km in auto in centro a Forlì. Le Gomme termiche erano inutili.

  • Avatar anonimo di Donald Duck
    Donald Duck

    Alan F hai ragione. Il sale bisognerebbe ..... metterlo in testa a tutti coloro che si lamentano sempre ed a priori e magari non si puliscono nenache il passo carraio! Anche nei più evoluti paesi del nord europa quando nevica le strade sono tutte ben bianche e di sale ne usano ben meno. A Gelsenkirchen, una città della Germania non lontana da Colonia in cui ho l'occasione di andare spesso, gli spazzaneve escono quando la neve è alta ameno 10 cm; al di sotto dicono i mezzi attrezzati possono girare comunque e se ti beccano in giro senza gomme termiche o catene di sequestrano l'auto. Per la cronaca: l'autostrada A14 questa mattina alle 7.30 era ancora tutta bianca, e lì non ci sono auto parcheggiate, tombini da evitare, ecc. e per usarla paghi (molto) ed anche subito.

  • Avatar anonimo di livio76
    livio76

    Sone le 12,10 di sabato 18. Dalla mia finestra che spazia su oltre metà di Via Zanchini, nel giro di 3 minuti ho visto cadere a terra (fortunatamente si sono tutti rialzati da terra senza conseguenze) due pedoni ed un ciclista. Motivo: il lastrone di ghiaccio che copre la strada e che sarebbe dovuto sparire in parte col sale che doveva essere stato sparso dagli appositi automezzi che debbono ancora transitare. BELLA ORGANIZZAZIONE: GRAZIE GIUNTA COMUNALE.

  • Avatar anonimo di Alan F
    Alan F

    Quante storie per 5 cm di neve...

  • Avatar anonimo di pagnoncelli
    pagnoncelli

    Cosa pretendete forlivesi. Chi ci governa a tutti i livelli ieri sera era impegnato in ben più importanti faccende vedi ricevimento in Prefettura

  • Avatar anonimo di chri
    chri

    errare è umano persverare è diabolico... a questo punto direi che chi organizza il piano neve e la pulizia delle strade, non riuscendoci, debba giustificare lo stipendio prendendo badile e sacchi di sale e andando a pulire le rotonde.

  • Avatar anonimo di ciairo86
    ciairo86

    meno male che la città di Forlì si è attrezzata per la neve!!!!! la situazione è quasi peggio dell'anno scorso!!!!!!VERGOGNA!!!!!!!!!!!

  • Avatar anonimo di sefossi
    sefossi

    Sig.Sindaco, la neve non ha colore politico, la vedono i cittadini che hanno votato per il centrodestra ed i cittadini che hanno votato per il centro sinistra, e tutti vedono che a Forlì c'è. Quello che invece non c'è e non c'è stato è il servizio per toglierla dalle strade.....ed anche questo i cittadini di tutti gli schieramenti lo vedono. La pulizia delle strade è stata fatta per mezzo della "pigiatura" praticata dalle auto in transito. Ed allora ci si chiede: e il Global Service? O forse anche su questa cosa si attende "l'anticipo" da parte della Magistratura che verifichi il costo del servizio ed il servizio effettivamente erogato? cordialmente

  • Avatar anonimo di lux
    lux

    IL SALEEEEEEEEEE!!!!BALZANIIIIIIIIIIIIIIIIIIII IL SALE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -