Forlì, Bulbi: "Accorpare elezioni e referendum, un risparmio da destinare all'Abruzzo"

Forlì, Bulbi: "Accorpare elezioni e referendum, un risparmio da destinare all'Abruzzo"

Forlì, Bulbi: "Accorpare elezioni e referendum, un risparmio da destinare all'Abruzzo"

FORLI' - "Di fronte alla terribile tragedia accaduta in Abruzzo, è necessario mettere a disposizione di quelle popolazioni tutto ciò che ciascuno di noi è in grado di dare. Lo stesso sforzo va compiuto anche dal Governo, che potrebbe mettere a disposizione di quelle popolazioni 400 milioni di euro derivanti dal risparmio che si avrebbe accorpando le elezioni europee ed amministrative di giugno con il referendum sulla legge elettorale".

 

A dichiararlo è Massimo Bulbi, presidente della Provincia di Forlì-Cesena e candidato per il secondo mandato  alle elezioni del 6-7 giugno 2009. Nel rilevare il notevole risparmio che si avrebbe dall'accorpamento delle due tornate elettorali, Bulbi si rivolge anche agli alleati e ai partiti di centrodestra.

 

"Sarebbe stato doveroso liberare quelle risorse mettendole a disposizione dei lavoratori, delle famiglie e delle imprese colpite in modo massiccio dalla crisi economica - afferma Bulbi -. Ora, di fronte al dramma del terremoto in Abruzzo, non ci devono essere più dubbi: elezioni amministrative, europee e referendum si devono svolgere nello stesso fine settimana. E' necessario che questa tesi sia sostenuta, anche a livello locale, da tutte le forze politiche di ogni schieramento: in una fase di grande difficoltà come quella attuale non possiamo permetterci il lusso di sprecare risorse".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -