Forlì, Burnacci (PdL) bacchetta il bilancio: "In verità aumentano le spese"

Forlì, Burnacci (PdL) bacchetta il bilancio: "In verità aumentano le spese"

Vanda Burnacci

FORLI' -Il bilancio del Comune di Forlì non è affatto virtuoso, ma anzi aumenta le spese, nonostante si parli di un taglio dei costi. E' quanto ha detto Vanda Burnacci è consigliere comunale del PdL: "La verità contraria viene subito a galla. Se si guardano tutti i dati, si scopre che, nel 2008, le spese erano di 89,6 milioni. Durante l'anno 2009 si prevedevano di spendere euro 94,2 ed invece si sono spesi euro 98 milioni, quindi3,7 milioni  in più rispetto alle previsioni 2009"

 

In sostanza, la spesa aggiuntiva è stata di "addirittura euro 8, 3 milioni in più rispetto all'anno 2008", dice Burnacci. Che continua:"Nel bilancio sembrano esserci due elementi emergenti: ci si vanta del calo della spesa corrente e si sottolinea un calo delle entrate. La scelta più vistosa sembra essere il contenimento della spesa corrente: -3,63%. Sembra una scelta vistosa e virtuosa: sembrerebbe emergere la volontà di ridurre le spese, ivi comprese quelle di funzionamento e del personale".

 

"Si tratta - prosegue l'esponente azzurro - di scostamenti enormi tra il dire e il fare. Qualcuno potrebbe replicare che durante l'anno 2009 quegli 8,3 milioni in più rispetto al 2008 non sono stati effettivamente spesi e che al prossimo giugno 2010 ci sarà un corposissimo avanzo di amministrazione della competenza 2009 e che la vera realtà verrà effettivamente a galla solo a quel momento. Per ora noi esaminiamo i dati che ci vengono forniti ma correggeremo le nostre affermazioni se con un grosso avanzo di amministrazione ci verrà dimostrato il contrario"

 

"C'è poi da esaminare la lamentela che la Giunta fa: le entrate diminuiscono. Ma non è affatto vero. C'è solo la Regione Emilia-Romagna che dà al Comune di Forlì contributi minori. Dallo Stato non giungono minori entrate e crescenti sono quelle che provengono dai cittadini. Nel 2008 a consuntivo le entrate erano di  103.791.556 euro e a previsione definitiva del 2009 sono state di 105.732,936 euro contro un preventivo di 103.295,675 euro . Sicuramente, se durante il 2009, le entrate ci hanno dato € 1.941,400 in più e la Giunta ha speso in più € 8.293,178, i soldi che entrano dalle tasche dei cittadini non bastano mai perché l'aumento della spesa è assai maggiore e divora tutto."

 

"Per parte nostra - conclude Vanda Burnacci - noi consiglieri del P.D.L. valuteremo il Bilancio,voce per voce, con obiettività e ammetteremo quali sono le nuove iniziative e le nuove tendenze della Giunta Balzani. Ma va chiarito l'elemento preliminare che sono i dati dell'intelaiatura del Bilancio".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -