Forlì, cantiere del teleriscaldamento. La protesta di LialSport: "Ritardi creano danni economici"

Forlì, cantiere del teleriscaldamento. La protesta di LialSport: "Ritardi creano danni economici"

FORLI' - È partita una formale protesta da parte di LialSport contro il Comune di Forlì e Hera Forlì-Cesena "a causa del ritardo dei lavori di realizzazione del teleriscaldamento "Città di Forlì 1° stralcio esecutivo", tratto su via Zotti da WTE a Costanzo II, che dovevano essere già conclusi. Il cantiere attesta infatti come data di inizio il 24/08/09, con scadenza entro i 90 giorni."

"I lavori - si legge in una nota - sono di fatto ancora attivi e si prolungheranno, secondo parere dei tecnici, nel mese di dicembre, continuando a rendere inutilizzabile l'accesso alla ditta. LIALSPORT ha infatti il suo ingresso principale sulla via Zotti al n. civico 20 e proprio davanti al passo carraio è stato fatto lo scavo principale per l'inserimento dei raccordi del teleriscaldamento; questo ha reso e rende tuttora inutilizzabile a dipendenti, clienti e fornitori la suddetta entrata."

"Inoltre, accanto alla ditta, sorge l'OUTLET AZIENDALE, che in questo particolare periodo è pronto ad accogliere la clientela con le promozioni per lo shopping natalizio! Tuttavia, anche l'ingresso all'OUTLET è ostacolato dal cantiere dei lavori e questo disincentiva la clientela ad entrare. I tecnici interpellati prevedono addirittura la chiusura dell'intera via Zotti per una decina di giorni nel mese a venire" prosegue la nota dell'azienda.

"I lavori, oltre a provocare non pochi disagi agli utenti della ditta LIALSPORT, genereranno un danno economico dato dal calo delle vendite dell'OUTLET. Alla luce di questi fatti, LIALSPORT è intenzionata a procedere per vie legali, qualora non si verificheranno interventi idonei e concreti da parte del Comune e di HERA Forlì-Cesena, volti a tutelare il punto vendita e a migliorare la fruibilità agli accessi dell'azienda."

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di livio76
    livio76

    Con HERA, aspetta e spera che il lavoro finirà quando a lor comodo farà.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -