Forlì: capodanno in piazza con musica, buskers e animazione

Forlì: capodanno in piazza con musica, buskers e animazione

Forlì: capodanno in piazza con musica, buskers e animazione

FORLI' - Sarà l'intrattenimento musicale il protagonista della Festa di Capodanno che si svolgerà a Forlì in piazza Saffi e dintorni. Il veglione è organizzato dall'Amministrazione comunale per condividere il passaggio fra il 2009 e il 2010 nel "cuore della città" con un programma di eventi che culminerà con lo scoccare della mezzanotte. L'appuntamento è per giovedì 31 dicembre con inizio alle ore 21.30. Fra palco e piazza, il cartellone propone un carnet ricco di eventi.

 

Ci saranno "Vicolo Davì" (band emergente di pop-rock italiano), "Lumen invoco" (manipolatori del fuoco con sceneggiature ed effetti visivi), "80 musica - Le esplosive note degli anni ‘80", "I'm Buskers". Riscalderanno l'atmosfera le degustazione di vin brulè e panettone offerte del Gruppo Alpini.


Al Liceo Musicale Masini (Corso Garibaldi n.82) si terranno due concerti, alle ore 22.00 e alle 00.30, proposti dal gruppo "Amarcord Swing". Sempre nel programma dell'iniziativa è previsto un collegamento con navetta da piazza Saffi alla pista di pattinaggio sul ghiaccio allestita nell'area "I Portici" (ex Mangelli). Il servizio bus inizierà alle ore 20 con corse ogni 20 minuti.

Numerosi locali del Centro storico offriranno proposte di intrattenimento con musica dal vivo e "Djset". Sponsor principale della manifestazione è il "Credito di Romagna". La serata è realizzata grazie al contributo di Coop Adriatica, Radio Bruno e Cantina Forlì Predappio e con la collaborazione del Gruppo Alpini e della Pro Loco di Santa Sofia.  Il programma è consultabile sul sito internet www.turismoforlivese.it .

Commenti (9)

  • Avatar anonimo di annibale
    annibale

    Pero' il vice potevano sceglierlo meglio. E' chiaro che e' stato dato un contentino alla IdV, purtroppo rappresentata qui a forli da un mediocre. Spero che il Sindaco si ravveda o che ne faccia fare poche volte le veci....ne va della ns. citta'.

  • Avatar anonimo di annibale
    annibale

    @signorG a me dell'ecologia tanto sbandierata non me ne puo' calare proprio. T'informo che le temperature a Salisburgo non si differenziano di tanto rispetto alla ns. citta'.... semmai chi fa la differenza sono i cittadini e gli amministratori. Nn ho votato questa amministrazione, ma e' quella che ci governa; non posso criticare ogni iniziativa per partito preso. Il CdA e' quello? Bene vedremo alle prossime elezioni se saranno degni di conferma o se l'assemblea dei soci pensera' diversamente.

  • Avatar anonimo di signorG
    signorG

    il problema non è mica la pista del ghiaccio in se... ma se lanci un natale all'insegna della tutela dell'ambiente devi anche rispondere delle tue azioni se consenti l'installazione di una pista per il pattinaggio sul ghiaccio che non è propriamente ecologica alle nostre latitudini (mentre a Salisburgo ci sta benissimo visto che le temperature permettono al ghiaccio di mantenersi adeguatamente spendendo poca energia). a me il natale ecologico sta benissimo, la ritengo un'iniziativa lodevole: ribadisco però che è rimasto ecologico solo nelle belle parole di presentazione.

  • Avatar anonimo di annibale
    annibale

    a Salisburgo la pista e' in piazza a fianco della cattedrale, poi ci sono tanti chioschi dove bere punch, portaceneri a colonna e cestini dappertutto. Nei dintorni le viuzze con negozi, pub e ristoranti. Sotto i colonnati della cattedrale musicanti di strada che suonano Mozart. Da notare: 1)-completamente zona pedonale (non passano neanche i bus o taxi) 2)-neanche l'ombra di extracomunitari 3)-nessuno butta carta o cicche per terra.

  • Avatar anonimo di oOoOoOoOo
    oOoOoOoOo

    SignorG concordo per le schifezze sotto saffi... però non si può andare a discutere sul concerto di capodanno o sulla pista del ghiaccio , perchè poi se non si fa niente ci si lamenta, mentre se si fa qualcosa per attirare e muovere le persone, quelli come lei trovano sempre da dire su tutto.. quindi bisogna finirla di criticare sempre tutto e parlarne male, sia di dove e sia come lo fanno; una pista del ghiaccio di certo non la si mette in pieno centro per problemi di spazio ecc... ma tanto a quelli come lei non andrebbe anche se la mettessero da qualche altra parte!!!

  • Avatar anonimo di signorG
    signorG

    l'amministrazione stessa ha voluto lanciare il natale all'insegna dell'ecologia (niente albero, schifezze sotto saffi, luminarie a led per il risparmio) salvo poi piazzare un succhiaenergia come la pista di ghiaccio fuori dal centro, e guardacaso vicino alla coop, che per essere fruibile obbliga a spostarsi...insomma la solita incoerenza...

  • Avatar anonimo di oOoOoOoOo
    oOoOoOoOo

    SignorG, chi ha parlato di festa all' insegna dell' Ecologica??!!!... nell'articolo non mi sembra che si sia parlato di un ultimo dell anno mel rispetto dell ambiente... e comunque il servizio navetta, in teoria, potrebbe anche essere leggermente più ecologico, dato che le navette sono i pulmini elettrici.

  • Avatar anonimo di signorG
    signorG

    addirittura un servizio di navette per la pista sul ghiaccio! com'è ecologista questa festa!

  • Avatar anonimo di d_a_v_i_d_e
    d_a_v_i_d_e

    Sì ci manca Sgabanaza. Proprio una città europea.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -