Forlì: Carabinieri sventano tentativo di suicidio

Forlì: Carabinieri sventano tentativo di suicidio

Forlì: Carabinieri sventano tentativo di suicidio

FORLI' - Ha tentato di impiccarsi nel bagno di casa. A salvargli la vita ci hanno pensato i Carabinieri della stazione di Ronco, giunti sul posto su segnalazione di un collega che, fuori servizio, aveva ricevuto la telefonata dell'aspirante suicida, un 49enne. Il tutto si è verificato sabato pomeriggio, poco dopo le 18. In pochi istanti si sono precipitati il maresciallo Sergio Vagaggiani, vice comandante della stazione, e l'appuntato scelto Franco Lago.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo aver sfondato una finestra laterale, si sono introdotti nell'appartamento, sventando così il suicidio. Il 49enne è stato trasportato all'ospedale "Morgagni-Pierantoni", dove si trova ricoverato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -