Forlì, Casadei Gardini (Viva Forlì): "Derivati, è stato davvero un affare?"

Forlì, Casadei Gardini (Viva Forlì): "Derivati, è stato davvero un affare?"

FORLI' - Derivati finanziari, è stato davvero un affare per il nostro Comune ? Per l'economia mondiale sicuramente no, la peggiore crisi finanziaria dal '29 che stiamo vivendo oggi è dovuta principalmente all'utilizzo sconsiderato di quelle "armi di distruzione di massa" chiamati "derivati finanziari", oppure "subprime", ecc...


Per mezzo di questi strumenti, che prevedono di solito periodi di ammortamento lunghi, (necessari per gonfiare i bilanci ?); questi artefizi contabili consentono di rimandare a giunte ed amministratori successivi il "ROSSO" da saldare.


In gergo tecnico questi prodotti vengono denominati "Swap". Sbaglio o anche un prestigioso quotidiano economico come "Il Sole 24 Ore" qualche tempo fa aveva diagnosticato come nonostante un temporaneo risultato positivo di tali strumenti, a lungo termine i differenziali saranno sempre più negativi ?

 

Faccio inoltre presente un aspetto più volte denunciato dal sottoscritto in Consiglio Comunale relativo alla possibile applicazione in tale prodotto finanziario (come purtroppo troppo spesso accade) di commissioni "occulte" praticate dagli Istituti con i quali tali contratti vengono generalmente stipulai. Infatti, nonostante le continue rassicurazioni dell'Amministrazione, che evidentemente non ha analizzato appieno tale aspetto al momento della loro sottoscrizione (cosa invece fatta dal Sole 24 Ore!), l'ammontare di tali commissioni ha raggiunto l'astronomica cifra di quasi 2 milioni di euro (quasi quattro miliardi di vecchie lire, parafrasando un noto conduttore). Com'è possibile, io mi chiedo, che tale aspetto non sia stato considerato al momento della sottoscrizione di tali contratti ? Che cosa si sarebbe potuto fare per la nostra città con questo mancato introito ? Perchè  questi soldi (forse solo spiccioli per l'assessore: mica sono i suoi!) non sono stati ancora chiesti in restituzione ?

 

Francesco Casadei Gardini (Ass.ne Viva Forlì)

Commenti (2)

  • Avatar anonimo di Gabrin
    Gabrin

    Casadei, che sembra conoscere così bene i derivati, sembra dimenticarsi che la legge che ha consentito ai Comuni di usarli è stata una delle tante brillantissime iniziative di finanza pubblica creativa introdotte dai governi Berlusconi e dal loro princiaple ministro economico Giulio Tremonti. A Forlì non hanno fatto altro che usare questo strumento allora tanto propagandato proprio dalla sua parte politica (e per fortuna che a Forlì non hanno esagerato). Però ci vorrebbe un po' meno di faccia di bronzo e dirle tutte le cose.

  • Avatar anonimo di Carlino
    Carlino

    "Derivati, è stato davvero un affare?" Si è stato un grande affare per chi li ha venduti.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -