Forlì, caso Electrolux. Il sindaco: "Scongiurare i licenziamenti"

Forlì, caso Electrolux. Il sindaco: "Scongiurare i licenziamenti"

Forlì, caso Electrolux. Il sindaco: "Scongiurare i licenziamenti"

FORLI' - Sul caso dei 300 esuberi disposti dall'azienda Electrolux di Forlì sono intervenuti anche il Sindaco Roberto Balzani e l'Assessore allo Sviluppo Economico Maria Maltoni. A fronte di un positivo andamento dello stabilimento forlivese, a parere dei due amministratori, occorre ricercare ogni possibile soluzione per scongiurare licenziamenti che in questa situazione di forte crisi economica, presente anche in ambito locale, rappresenterebbero un grave colpo per l'occupazione del territorio.


Se è apprezzabile l'ipotesi di un investimento cospicuo sullo stabilimento forlivese, prospettato dalla direzione aziendale, che ne garantisca anche in futuro i livelli di produzione, è meno comprensibile che ciò debba necessariamente avvenire attraverso un drastico abbassamento dei livelli occupazionali.


Il Sindaco di Forlì e l'Assessore allo Sviluppo Economico, nell'esprimere la loro solidarietà ai lavoratori, comunicano di aver chiesto di incontrare al più presto i sindacati di categoria FIM-FIOM-UIL, per avere informazioni sulle iniziative che intendono intraprendere. Analoga richiesta di incontro verrà inviata a Confindustria locale, quale rappresentante dell'impresa.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Marilena
    Marilena

    Prima delle elezioni il Sindaco esprime solidarietà ai lavoratori e vuole incontrare al più presto i sindacati... I lavoratori hanno problemi tutto l'anno SINDACO...Lei non può ricordarsi solo 10 giorni prima del voto..!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -