Forlì, caso eolico. Il Pd: "Giusta la nostra battaglia per le intercettazioni"

Forlì, caso eolico. Il Pd: "Giusta la nostra battaglia per le intercettazioni"

Forlì, caso eolico. Il Pd: "Giusta la nostra battaglia per le intercettazioni"

FORLI' - "La vicenda sull'eolico e il presunto coinvolgimento di Forlì nell'inchiesta dimostra quando sia giusta, doverosa, moralmente necessaria la battaglia che il Partito Democratico, assieme ad un vastissimo movimento di opinione, sta compiendo nel nostro paese e anche a livello locale per contrastare la scellerata ‘Legge Bavaglio'. E ci auguriamo che anche qualche autorevole esponente del PdL, che senza intercettazioni non avrebbe mai saputo quanto stava avvenendo nel suo partito, si unisca coerentemente a noi in questa battaglia di libertà e legalità".

 

Lo afferma Marco Di Maio, segretario territoriale del Partito Democratico forlivese. "Senza le intercettazioni pubblicate - fa notare Di Maio - questo territorio oggi non conoscerebbe nulla circa le relazioni forlivesi del faccendiere Flavio Carboni, e delle relazioni che egli avrebbe avuto (secondo quanto risulta dagli stralci pubblicati) con alcuni dei massimi esponenti locali del PdL locale, che siedono anche in consiglio comunale a Forlì".

 

"Avere amicizie non costituisce di per sé un reato, tutt'altro - precisa Di Maio -. Resta però il fatto che quando si parla di trasparenza, quando si tenta di dare l'idea di un territorio su cui incombe una presunta ‘cappa di potere' costituita da un presunto ‘sistema di potere di sinistra' (come puntualmente cerca di fare in modo irresponsabile la destra) è chiaro che si sbaglia bersaglio. Ed è altrettanto chiaro che chi muove queste accuse farebbe bene, anche a Forlì, guardare prima di tutto in casa propria".

Commenti (3)

  • Avatar anonimo di re nudo
    re nudo

    I ruoli di vertice si riconoscono solo a persone professionalmente competenti e non per semplice esibizione di tessera. Questa è la politica seria. Reromagna togliti le fette di prosciutto dagli occhi.

  • Avatar anonimo di reromagna
    reromagna

    Di Maio e il compagno re nudo non hanno letto quanto scritto da Buffadini sul PD. Perchè tutti guardate sempre e solo in casa degli altri ??

  • Avatar anonimo di re nudo
    re nudo

    Incredibile neanche un commento . La destra che si erige quotidianamente a paladina di moralità non ha nulla da dire su questo scandalo ? E la sinistra è forse talmente stanca da non avere forza di protestare la vergogna di questo scandalo? Coraggio!!! a parti invertite la "voce" sarebbe già uscita in edizione straordinaria e tutti i soldatini del berlusca anch'essi già pronti a urlare , inveire , pontificare, ammonire.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -