Forlì, caso softball. Il Comune: "Gestione del 'Buscherini' non dipende da noi"

Forlì, caso softball. Il Comune: "Gestione del 'Buscherini' non dipende da noi"

Forlì, caso softball. Il Comune: "Gestione del 'Buscherini' non dipende da noi"

FORLI' - Arriva puntuale la replica del Comune di Forlì per quanto riguarda la polemica inerente la Fiorini Softball e l'impianto Otello Buscherini. "Per prima cosa non esiste un rapporto diretto fra il Comune e la Società Fiorini dal momento che il campo di gioco e le strutture connesse fanno parte dell'intero complesso di via Orceoli la cui gestione è affidata alla "Associazione Polisportiva Otello Buscherini", la quale  intrattiene a sua volta i rapporti con le realtà attive negli impianti".

 

"Risulta pertanto priva di fondamento - prosegue la nota - la notizia che il Comune abbia chiesto alla Società Fiorini una revisione al rialzo delle tariffe per la gestione, né tantomeno che ciò sia avvenuto nel corso di un incontro in Municipio. L'altro aspetto da evidenziare è legato all'attenzione e all'impegno che il Comune dedica alle attività portate avanti dalle realtà sportive del territorio e, nello specifico, da una società seria e prestigiosa come la Fiorini Softball".

 

"A tale riguardo l'Amministrazione esprime rammarico per la sola idea che il club possa non essere più una bandiera sportiva della nostra città, impegnandosi a fare il possibile affinchè si determinino le condizioni idonee, appropriate e condivise per mantenere la squadra nel "diamante" del Buscherini"

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -