Forlì, cassa integrazione straordinaria alla 'Bartoletti': "Ma non basta"

Forlì, cassa integrazione straordinaria alla 'Bartoletti': "Ma non basta"

Forlì, cassa integrazione straordinaria alla 'Bartoletti': "Ma non basta"

E' stato firmato qualche giorno fa in Provincia l'accordo di Cassa Integrazione straordinaria per crisi, i cui importi saranno anticipati a carico dell'azienda, per i 46 dipendenti della Bartoletti Rimorchi srl; la Cassa Straordinaria arriva dopo l'esaurimento delle 52 settimane di Cassa Integrazione Ordinaria. FIM FIOM UILM hanno proceduto alla firma dell'accordo solo dopo aver ricevuto dai lavoratori della Bartoletti Rimorchi, nel corso di un'assemblea sindacale appositamente convocata, il mandato in tal senso.

 

"E' ovvio che con la crisi del settore del rimorchio - spiegano i sindacati -, la crisi economica più in generale e il disimpegno di Soilmec dal sito industriale di via Zampeschi (ricordiamo che la Soilmec aveva affittato parte del capannone storicamente Bartoletti e occupava nel sito una cinquantina di lavoratori propri dipendenti) - evidenziano i sindacati - costituiscono oggi un problema a cui tutte le forze sociali, istituzionali e imprenditoriali del territorio devono dare una risposta".

 

"La Bartoletti Rimorchi dal 2008 a oggi ha perso posti di lavoro e fatto pesantemente uso degli ammortizzatori sociali - ricordano i sindacati dei metalmeccanici -. Oggi non c'è un piano di rilancio dell'azienda, né un progetto che dia futuro, in prospettiva, ad uno dei più significativi insediamenti industriali del territorio". 

 

Per questo FIM FIOM UILM di Forlì ritengono che la firma dell'accordo di Cassa Integrazione Straordinaria dia "solo una parziale risposta ai problemi dei lavoratori e del territorio; restano infatti tanti problemi aperti che richiedono risposte e sforzi che coinvolgano soggetti diversi". 

E' già previsto, il 17 giugno, un incontro istituzionale per discutere del sito industriale Bartoletti e per capire se possono essere studiare soluzioni finalizzate ad un obiettivo semplice e preciso: la re-industrializzazione della Bartoletti.

Serve un progetto. I lavoratori e il sindacato ci sono.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -