Forlì, centro storico. Rondoni (Pdl): "Siamo già in ritardo"

Forlì, centro storico. Rondoni (Pdl): "Siamo già in ritardo"

FORLI' - Alessandro Rondoni, capogruppo Pdl in consiglio comunale a Forlì, in vista del dibattito in Consiglio Comunale sul centro storico, che prosegue dopo la seduta del 31 maggio anche lunedì 6 giugno, afferma: «Saranno in discussione pure le nostre proposte presentate con una mozione Pdl in cui si chiedono interventi concreti da realizzare subito per fare tornare immediatamente la gente in piazza Saffi. Questo è ciò che urge per cui invito i partiti di maggioranza a votare la nostra proposta e aprire così un confronto serio e condiviso anche con l'opposizione su una vera e propria emergenza per Forlì, oltre ad ascoltare la Circoscrizione, i comitati di quartiere, le associazioni di categoria e i rappresentanti di altre realtà».


Le varie proposte contenute nella mozione del Pdl, che sarà votata in Consiglio Comunale, sono necessarie, sottolinea Rondoni, «per fare subito qualcosa. Il centro soffre, è moribondo, siamo già in grave ritardo. Senza un vero confronto politico che individui priorità, risposte fattibili e condivise, i cittadini capirebbero che la Giunta non ha un progetto, che quello presentato è un libro dei sogni e che si fa solo ciò che è indicato dalla Fondazione Carisp».

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di matteol
    matteol

    E queste proposte "concrete" quali sono? Se venissero rese pubbliche si potrebbe anche ragionarci sopra.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -