Forlì-Cesena, 8mile firme per il referendum sull'acqua

Forlì-Cesena, 8mile firme per il referendum sull'acqua

FORLI' - La campagna di sottoscrizione al referendum sull'acqua pubblica sta per terminare; i numeri sono impressionanti: più di un milione di firme raccolte in tutta Italia nell'arco di soli due mesi, sbaragliato ogni altro record.

Il comprensorio forlivese chiude i banchetti con circa 4mila firme raccolte, un terzo delle quali provenienti dalla sola valle del Bidente ai cui abitanti va sicuramente mandato un enorme ringraziamento per la sensibilità dimostrata.

Il totale, nella provincia di Forlì - Cesena, è prossimo alle 8mila adesioni. Cifre che lasciano nella speranza che, dalle nostre parti, lucrare su questo bene vitale sarà più difficile che altrove.

La sensibilità verso questa tematica, di importanza tanto economica quanto ambientale, aumenta ogni giorno di più. Concedere la "rilevanza economica" alle società che gestiscono le fonti significa lasciare spazio a ignobili speculazioni.

L'acqua è un bene prezioso che non va sprecato, ma non si può nemmeno lasciare a pochi soggetti la possibilità di arricchirsi sulla pelle di tutti i cittadini. Non esistono colori politici, poiché tutti beviamo acqua e viviamo grazie ad essa.

Chi vuole firmare ma ancora non ha potuto farlo sarà il benvenuto negli appuntamenti del prossimo fine settimana, le ultime possibilità di sottoscrivere il referendum. Alla festa Artusiana di Forlimpopoli fino a domenica 27 giugno ed in occasione di "Teodorano in Festa" nelle serate di venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 giugno.



Valentina Fabbri
Coordinatrice Forum Acqua Forlì

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -