Forlì-Cesena, Acer. Si dimette la vice-presidente Pirini

Forlì-Cesena, Acer. Si dimette la vice-presidente Pirini

Forlì-Cesena, Acer. Si dimette la vice-presidente Pirini

CESENA – Il consiglio di amministrazione di Acer perde pezzi. Dopo le recenti polemiche che stanno investendo l'azienda pubblica delle case popolari, arrivano le dimissioni di Francesca Pirini, vice-presidente dell'Acer provinciale. Di fatto se ne va il vice di Ellero Morgagni e la rappresentante del territorio cesenate nel consiglio di amministrazione. Le dimissioni risalgono a due mesi fa, ma non sono state rese pubbliche, pur essendo un'uscita da un incarico di una società pubblica.

 

L'Acer è stata scossa negli ultimi mesi da una polemica sugli investimenti in titoli Lehmann Brothers, la banca americana fallita in cui sono andati in fumo circa 500mila euro. Quindi tutta la vicenda della resistenza al rinnovo dei vertici, dopo che è arrivata la sfiducia degli enti locali, capeggiati anzitutto dal Comune di Cesena. La notizia delle dimissioni arriva dall'edizione odierna del Carlino di Cesena

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di ATTILA
    ATTILA

    E' veramente vergognoso, come Morgagni stia difendendo il posto. Ha tenuto nascoste anche le dimissioni della sua vice, una sorta di segretazione o congelamento delle dimissioni, per difendere l'impossibile. AH ELLERO.. LO VOI CAPI'.. CHE TE NE DEVI ANDAAA'!!!! La vice, ach. PiRINI.. l'ha capito subito dopo la sfiducia di novembre e s'è dimessa(correttezza e serietà).. Ellero , come se niente fosse successo ha continuato, con sfiducia o senza, con avviso di garanzia o senza, con dignità o SENZA.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -