Forlì-Cesena: acqua e gas si 'leggono' via sms

Forlì-Cesena: acqua e gas si 'leggono' via sms

La lettura del gas? Ora si fa via sms. Hera abbatte anche questa frontiera, per rendere ancora più pratica e veloce la lettura dei propri consumi di acqua e gas. Oltre che dall'area clienti del sito internet, è ora possibile comunicare all’azienda la lettura del contatore tramite il proprio cellulare, inviando un sms al 340 4312627. L'autolettura è una pratica fondamentale per ricevere ad ogni scadenza bollette calcolate su consumi effettivi ed evitare le letture presunte.


Per questa ragione, recentemente Hera ha deciso di facilitare ulteriormente le modalità di accesso al servizio, introducendo l'autolettura tramite cellulare: infatti, è sufficiente inviare un SMS al numero 340 431 26 27.


Il testo del messaggio dovrà contenere il codice contratto del cliente, l'iniziale del servizio di cui si vuole dare l'autolettura (ad esempio "g" per il gas, "a" per l'acqua) e i numeri indicati dal proprio contatore.


Una volta ricevuto il messaggio, Hera comunicherà l'avvenuta lettura e il buon esito dell'operazione attraverso un SMS a proprio carico, mentre il costo del messaggio inviato all'azienda sarà quello applicato dall'operatore del cliente e non verrà applicato da Hera nessun ulteriore costo.

Uno dei sistemi più pratici per i clienti Hera per comunicare la propria autolettura dei contatori gas o acqua e ricevere una fatturazione basata su consumi reali è il sito web (www.gruppohera.it): basta accedere all'area clienti e digitare il proprio codice cliente (riportato sulla bolletta) per avere username e password e potere, fra i numerosi servizi on-line attivati da Hera, anche comunicare le proprie autoletture gas e acqua.


Altrimenti, si può comunicare l'autolettura anche telefonicamente tramite il numero verde gratuito 800.999500 (199.199500 per le chiamate da cellulare, numero a pagamento con costo come da contratto scelto dal cliente), attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18 e il sabato dalle 8 alle 13.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'unica avvertenza che il cliente dovrà avere per il buon esito dell'operazione è quella di comunicare l'autolettura nel periodo del mese indicato in bolletta nella banda gialla a sinistra.

In assenza di autolettura, si ricorda che l'Authority per l'energia elettrica e il gas prevede per le famiglie due letture reali all'anno, mentre nei restanti periodi dell'anno si utilizzano letture presunte su consumi storici, in base alle quali il cliente riceve addebiti inferiori o superiori all'effettivo consumo per poi incassare o pagare la differenza nella prima bolletta di conguaglio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -