Forlì-Cesena, acque reflue. Bartolini (PdL) replica ad Alessandrini (PD)

Forlì-Cesena, acque reflue. Bartolini (PdL) replica ad Alessandrini (PD)

FORLI' - "Ma guarda un po', il Pd ci chiede di chiudere gli occhi davanti ai problemi che la sinistra ha creato in tutti questi anni di malgoverno e se proviamo a sollevarne qualcuno ci accusa di denigrare il territorio. No, noi amiamo il nostro territorio e per questo continueremo a lavorare per il suo bene, a costo di sentirci insultati dagli esponenti della sinistra locale".  Così il consigliere regionale Luca Bartolini risponde alle accuse mosse nei suoi confronti da Tiziano Alessandrini (Pd), dopo che l'esponente del Pdl aveva denunciato come Forlì fosse a rischio di sanzione europea per il mancato rispetto della direttiva sul trattamento delle acque reflue.

 

"Il dato sul rischio sanzione non lo avevo inventato io - prosegue Bartolini - ma lo riportava il Sole 24 Ore. I compagni di Forlì, pur di contestare il sottoscritto, non si rendono conto che criticando me, dicendomi che denigro e agisco contro il territorio, in realtà lo dicono all'autorevole quotidiano. Anzi, accusano la Commissione Europea di non aver fatto bene il proprio lavoro. Se oggi - continua il consigliere regionale del Pdl - il solo riportare il contenuto di una classifica pubblicata dal Sole 24 Ore, che si basa su un documento ufficiale della Commissione europea, significa dire delle menzogne contro il Pd, mi chiedo cosa dovrebbe fare un  consigliere regionale d'opposizione che aspira soltanto a vivere in una città con una buona amminisrazione e non sottoposta a questo stillicidio legato non solo alla corretta gestione delle acque reflue, ma anche ai fallimenti politici, e non solo, del Pd di Forlì con SAPRO, AEROPORTO, AUSL e FIERA. Non rischiamo nessuna sanzione come dice Alessandrini? Bene, ma non dimentichiamoci che secondo l'Europa dovevamo essere a norma già da 13 anni.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Quindi chi ha un atteggiamento ideologico non sono certo io, ma lo è il compagno Alessandrini quando scarica la colpa di tutto questo su Berlusconi - sottolinea Bartolini - e visto che il consigliere del Pd tira fuori anche l'esito del Referendum, mi dica con quali soldi in futuro penserà di rispettare le direttive europee e quali iniziative sta già assumendo per mandare a casa Hera visto che, con la maggioranza di quote azionarie in mano ai Comuni, con la vittoria referendaria per me vede rafforzata la propria posizione dominante".

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di matteol
    matteol

    Dove si puo' leggere la dichiarazione di Alessandrini alla quale replica ora Bartolini?

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -