Forlì-Cesena, agricoltura: due interventi per 2,3 milioni di euro

Forlì-Cesena, agricoltura: due interventi per 2,3 milioni di euro

Forlì-Cesena, agricoltura: due interventi per 2,3 milioni di euro

FORLI'-CESENA - La Giunta Provinciale di Forlì-Cesena, su proposta dell'assessore alle Politiche agro-alimentari Gian Luca Bagnara ha definito i criteri per erogare mediante avvisi pubblici una serie di benefici economici per l'anno 2011, a favore dell'agricoltura del territorio, provvidenze inserite nel Programma di sviluppo rurale della Regione Emilia-Romagna. Le risorse regionali alla Provincia per questi due interventi ammontano in totale a 2,3 milioni di euro.

 

Un primo intervento riguarda i "Pagamenti agro-ambientali", vale a dire i contributi alla produzione biologica e all'agro-biodiversità (in particolare per la razza bovina romagnola nelle aree collinari e montane). Su questa voce le risorse regionali assegnate alla Provincia di Forlì-Cesena sono pari a 2.051.872 euro per l'annualità 2011. Un secondo intervento, anch'esso già licenziato dalla Giunta Provinciale, riguarda inoltre 228.151 euro di fondi regionali assegnati alla Provincia per l'azione di sostegno agli investimenti non produttivi, in particolare quelli relativi al ripristino di spazi naturali e del paesaggio agrario nella aree collinari-montane.

 

Per quanto riguarda il primo intervento, in particolare, la misura prevede la corresponsione di un premio per l'adozione di metodologie di produzione a basso impatto ambientale e di interventi a tutela della risorsa idrica e del suolo e volti alla valorizzazione della biodiversità e del paesaggio. L'impegno è di durata quinquennale ed il sostegno concesso è differenziato in funzione del tipo di azione e di coltura praticata. Le aree di applicazione e le aree preferenziali sono differenziate nel territorio provinciale in base all'azione attivata. La misura si applica nel territorio provinciale, distinguendo gli ambiti territoriali della "pianura", della "collina" e della "montagna", come individuati nel Piano territoriale di coordinamento provinciale.

 

Possono beneficiare dei pagamenti agro-ambientali gli imprenditori agricoli nonché, esclusivamente per due azioni altri soggetti gestori del territorio. Possono accedere ai pagamenti agro-ambientali gli imprenditori agricoli iscritti nell'Anagrafe delle aziende agricole con situazione dei dati debitamente validata. Gli avvisi pubblici relativi sono consultabili sul sito internet della Provincia www.provincia.fc.it/agricoltura. Il periodo utile per la presentazione delle domande di aiuto è fino al 15 dicembre 2010.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -