Forlì-Cesena, anche l'Alma Mater aderisce al Protocollo per la sicurezza sul lavoro

Forlì-Cesena, anche l'Alma Mater aderisce al Protocollo per la sicurezza sul lavoro

Forlì-Cesena, anche l'Alma Mater aderisce al Protocollo per la sicurezza sul lavoro

FORLI' - Il 15 settembre scorso è stato sottoscritto l'innovativo Protocollo d'Intesa, finalizzato alla "promozione della sicurezza sul lavoro e nei cantieri di lavori pubblici della Provincia di Forlì-Cesena" e che ha coinvolto tra gli altri tutti gli Enti Locali e le Amministrazioni Pubbliche interessate. Al protocollo hanno aderito giovedì mattina anche l'Università degli studi di Bologna, la Confederazione dei Dirigenti Emilia-Romagna, l'Ordine degli Ingegneri di Forlì-Cesena e il Consorzio di Bonifica.

 

L'Intesa, di particolare rilevanza, è rivolta a garantire la corretta applicazione delle normative vigenti sia in materia di appalti di lavori pubblici e sia in tema di prevenzione degli infortuni sul lavoro e nel contempo a realizzare una piena e fattiva collaborazione fra gli Enti istituzionali ed i diversi Soggetti, pubblici e privati, coinvolti, quali Stazioni Appaltanti di lavori pubblici, di concerto con le Organizzazioni Sindacali, ai fini della tutela primaria del lavoratore sul luogo di lavoro e della promozione della cultura della legalità e della sicurezza, nonché per contrastare fenomeni di lavoro nero e/o irregolare.

 

Con l'odierna sottoscrizione, l'Alma Mater Studiorum - Università degli Studi di Bologna -, la Confederazione Italiana dei Dirigenti e delle Alte Professionalità (C.I.D.A.) Emilia - Romagna -, l'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Forlì - Cesena ed il Consorzio di Bonifica della Romagna, aderiscono agli obiettivi ed alle finalità dell'innovativo Protocollo, manifestando, nello stesso tempo, la propria volontà di collaborare con tutti gli Enti Istituzionali ed i Soggetti firmatari, per il loro raggiungimento.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -