Forlì-Cesena, aumentano i reati. Ragni (PdL): "E' emergenza"

Forlì-Cesena, aumentano i reati. Ragni (PdL): "E' emergenza"

FORLI' - In provincia di Forlì-Cesena, nel corso del 2009, sono aumentati i reati  denunciati  ogni giorno. Circa l'8% in più rispetto all'anno precedente, ovvero: 12.590, contro 11.626. L'allarme rosso è per i furti e il fenomeno sempre più dilagante della droga: con rispettivamente +9,5% e +100%. Ed è cresciuto anche il numero delle persone denunciate (+7,6%) mentre si mantengono stabili le estorsioni.


"Queste statistiche - che emergono dal bilancio dell'attività annuale dei carabinieri  - dimostrano che la preoccupazione manifestata dal centrodestra in merito alla necessità di stringere le maglie del controllo del territorio per combattere micro e macro criminalità era fondata":  commenta il consigliere comunale del PdL Fabrizio Ragni che proprio nel ‘parlamentino' locale ha già presentato alcune interrogazioni sul problema dello spaccio di droga in centro storico  e del controllo dell'ordine pubblico per fronteggiare scippi e rapine."


"Il sindaco e la giunta hanno sempre minimizzato il problema - aggiunge Ragni - continuando a parlare di Forlì come ‘isola felice'. Le statistiche fornite dalle forze dell'ordine ci dimostrano invece una realtà diversa e meno rassicurante. E allora  è necessario fornire risposte concrete ai cittadini che dei reati come i furti e le rapine sono le prime vittime, colpite anche nei loro beni più cari quando i criminali prendono d'assalto a mano armata - come pure è accaduto di recente!- anche le abitazioni private per svaligiarne casseforti e sottrarre denaro contante e beni di valore come quadri e gioielli , che in misura variabile o minore sono presenti in ogni casa dei forlivesi per bene!".
Ragni chiede che il rapporto dei carabinieri venga portato in commissione comunale per approfondire la materia e permettere alle forze politiche di discutere il problema e adottare le necessarie contromisure per arginare il deprecabile fenomeno

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di vico
    vico

    Poche idee e ben confuse... Che i tagli subiti recentemente dalle forze dell'ordine da parte del governo abbiano ridotto la capacità di prevenzione dei reati? E che l'aver reso reato anche il semplice possesso di droghe leggere abbia stravolto le statistiche? Magari raccontiamola tutta, caro Ragni.... Ma soprattutto qual'è la notizia vera? fonte Romagna Oggi Forlì: il 2009 della Polizia, diminuiscono arresti e furti FORLI' - "Un risultato più che positivo". Così il Questore di Forlì-Cesena, Calogero Germanà, ha commentato il bilancio 2009 della Polizia di Stato di Forlì-Cesena. Grazie alle attività di prevenzione e repressione, gli arresti sono stati 286 (contro i 328 del 2008); mentre le denunce sono salite a 2.236, 69 in più rispetto allo scorso anno. I reati complessivi sono stati 4281, di cui 1278 scoperti: diminuiti i furti (da 1891 a 1788) e le rapine (da 50 a 47).

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -