Forlì-Cesena, Bartolini (PdL) attacca Atr: "Destabilizza il mercato dei trasporti"

Forlì-Cesena, Bartolini (PdL) attacca Atr: "Destabilizza il mercato dei trasporti"

Forlì-Cesena, Bartolini (PdL) attacca Atr: "Destabilizza il mercato dei trasporti"

FORLI' - "Il monopolio dell'Atr (direttamente o tramite la sua creatura AVM modello scatole cinesi) ed il potere che gli è stato concesso sta soffocando in maniera sleale gli imprenditori privati, che effettuano viaggi dietro commessa, con i propri mezzi, per scopi turistici". Lo dice Luca Bartolini, Consigliere regionale del Pdl che ha presentato un'interrogazione urgente in Regione per chiedere un intervento immediato per risolvere quello che ritiene sia "un sopruso messo in atto dall'Atr di Forlì-Cesena"


Atr che, secondo il consigliere, sarebbe stata autorizzata dalla Provincia di Forl-Cesena alla supervisione della rete dei privati.

 

Secondo Bartolini, è, infatti, la Regione, in base alla legge del Presidente della Repubblica 24 luglio 1977, n. 616 che deve regolare gli equilibri del settore e che deve rispondere di questa singolare anomalia. 

 

"Si è venuta a creare una situazione paradossale e incredibile - dice il consigliere regionale - che sta destabilizzando il mercato del settore trasporti. All'Atr - dice Bartolini - è stata concessa dalla Provincia di Forlì-Cesena la gestione e il controllo sui privati imprenditori titolari di licenze di Noleggio Con Conducente. Questi sono obbligati ad esporre nei loro autobus un tagliando  dell'Atr ed è sempre l'Atr che li controlla al fine del rispetto delle leggi vigenti. E' incredibile come possa succedere questo, quanto anche l'Atr organizza,  tramite sue società AVM, lo stesso servizio turistico diventato il primo e più temuto concorrente di questi privati che contrariamente ad ATR acquistano i pullman con soldi propri e non con contributi pubblici. Si tratta di un sopruso che si è visto soltanto in alcuni regimi totalitari e che va ad eliminare piano piano dal mercato i privati gestori del Noleggio con Conducente". 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -