Forlì-Cesena, Bartolini (PdL): "Avviare sperimentazione defibrillatori"

Forlì-Cesena, Bartolini (PdL): "Avviare sperimentazione defibrillatori"

FORLI' - Luca Bartolini, capogruppo di an-pdl, in un'interrogazione chiede alla Giunta regionale di valutare la possibilità di installare in via sperimentale, in tutti i comuni del territorio di competenza delle due Asl della provincia di Forlì-Cesena, come già realizzato nella vicina Repubblica di San Marino, alcune colonnine totem contenenti un defibrillatore da usare in caso di arresto cardiaco.

 

Il consigliere chiede inoltre di organizzare al contempo campagne informative sulla presenza degli apparecchi di defibrillazione e corsi di formazione aperti alla cittadinanza sull'uso di tali apparecchiature, così da avere in tutti i comuni il maggior numero di persone in grado di intervenire in situazioni di emergenza.

 

 La proposta - spiega Bartolini nel suo documento - nasce dalla considerazione che in molti comuni della provincia di Forlì-Cesena il servizio 118 locale impiega, pur nelle migliori condizioni, anche 15-20 minuti per raggiungere il posto più lontano della zona di competenza, mentre in caso di arresto cardiaco, ogni minuto che passa riduce del 10% la possibilità di salvare chi ne è colpito.

 

 

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di corso.rossi
    corso.rossi

    bravo bartolini dopo san piero vada a vedre cosa succede in altri comuni di montagna

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -