Forlì-Cesena, con i 'Clown dottori' meno ansia per i piccoli pazienti

Forlì-Cesena, con i 'Clown dottori' meno ansia per i piccoli pazienti

Forlì-Cesena, con i 'Clown dottori' meno ansia per i piccoli pazienti

FORLI' - Si è svolto, presso la Sala del Convegno della Provincia di Forlì-Cesena, il convegno "Operazione Clown" organizzato dall'Associazione l'Aquilone di Iqbal di Cesena e dalla Provincia di Forlì-Cesena con il sostegno della Regione Emilia Romagna. Il momento centrale del convegno è stata la presentazione dei risultati della ricerca sull'impatto di un intervento ludo-terapico sugli stati d'ansia pre-post operatori nei bambini ricoverati e nei rispettivi genitori.

 

La ricerca, svolta presso il Reparto di Otorinolaringoiatria dell'Ospedale Morgagni-Pierantoni da novembre 2009 a giugno 2010, ha studiato il comportamento di 77 bambini di età compresa tra i 3 e i 12 anni che dovevano essere sottoposti ad intervento chirurgico. I presenti, studenti, operatori del settore e semplici curiosi, hanno seguito con interesse gli interventi di tutti i maggiori rappresentanti delle istituzioni coinvolte nel progetto: Ausl di Forlì, Ausl di Cesena, Provincia di Forlì-Cesena, Associazione l'Aquilone di Iqbal con il progetto di clownterapia "I Nasi Rossi del Dott. Jumba" e Università di Bolzano e Bressanone.

 

I Clown Dottori de "I Nasi Rossi de Il Dott. Jumba", sono professionisti formati e appassionati che portano i benefici della Clown Terapia ai piccoli pazienti negli ospedali di tutta la regione. Sono loro, sotto l'esperta guida del Dott. Alberto Dionigi, psicologo, ricercatore, formatore e clown dottore dell'Associazione l'Aquilone di Iqbal, che con un sorriso hanno accompagnato bambini e genitori fino alle porte della sala operatoria improvvisando situazioni simpatiche e coinvolgendo piccoli pazienti e adulti, alleviando così la preoccupazione per l'intervento chirurgico.

 

Per misurare i livelli di ansia dei bambini è stato utilizzato un test di osservazione indiretto che veniva compilato da uno psicologo qualificato sia al momento dell'arrivo della famiglia in ospedale che al momento dell'ingresso del bambino in sala operatoria.

 

Dalle misurazioni dell'ansia sono emersi dati più che significativi. I risultati della ricerca mostrano infatti una differenza nei livelli di ansia nei bimbi e nel genitore che li accompagnava in sala operatoria. E' stata riscontrata la diminuzione nei livelli di ansia nel gruppo che ha fruito dell'intervento dei clown dottori mentre aumentava nel gruppo che non ne ha fruito. Interessante anche il dato riguardante l'ansia del genitore: i livelli d'ansia pre e post induzione dell'anestesia sono rimasti pressoché invariati nel gruppo seguito dai clown dottori, mentre hanno subito un forte incremento nel momento dell'anestesia per i genitori che non sono stati accompagnati dalla figura del clown dottore.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Questo studio - dice il Dott. Alberto Dionigi - ha dimostrato non solo l'efficacia dell'intervento dei clown dottori nella diminuzione dei livelli di ansia pre-operatoria sia nei bimbi che nei genitori, ma ha confermato la possibilità di poter fruire di questo intervento come sostituto o integrazione di alcuni rimedi farmacologici".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -