Forlì-Cesena, donata alla Provincia un'opera dedicata alla strage di Nassirya

Forlì-Cesena, donata alla Provincia un'opera dedicata alla strage di Nassirya

FORLI' - La Sala Nassirya della Provincia di Forlì-Cesena, l'ex aula di udienza dell'antico tribunale della città, in piazza Morgagni 2, si arricchisce di un'importante opera d'arte per perpetuare la memoria dei militari italiani caduti in Iraq. In occasione del settimo anno dell'attentato di Nassirya, il maestro Ido Erani donerà l'opera pittorica "A ricordo..." dedicata all'episodio più grave della missione italiana in Iraq. Come si ricorderà, il 12 novembre 2003 un camion cisterna pieno di esplosivo scoppiò davanti la base MSU (Multinational Specialized Unit) italiana dei Carabinieri provocando 28 morti: 19 italiani (di cui 12 carabinieri) e 9 iracheni.  

 

Per ricordare l'attentato, nella sala conferenze che, proprio per preservarne la memoria, è intitolata significativamente ‘Nassirya', venerdì 12 novembre, alle ore 11, si terrà la cerimonia di donazione di un quadro del forte valore simbolico e di grande impatto emotivo. L'opera sarà quindi posizionata in via permanente all'interno della stessa sala. Saranno presenti il presidente della Provincia Massimo Bulbi, il prefetto di Forlì-Cesena Angelo Trovato, il comandante provinciale dell'Arma dei Carabinieri col. Mariano Angioni e il donatore dell'opera, il pittore Ido Erani.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -