Forlì-Cesena: dopo le proteste arrivano solo due treni Intercity in più

Forlì-Cesena: dopo le proteste arrivano solo due treni Intercity in più

Forlì-Cesena: dopo le proteste arrivano solo due treni Intercity in più

FORLI' - Dopo le proteste per la soppressione di treni a lunga percorrenza lungo la tratta romagnola, arrivano due treni Intercity in più che faranno servizio in Emilia-Romagna a partire dal primo marzo. Lo annuncia la Regione: si tratta dell' IC 610 che parte da Lecce alle 5.18 e arriva a Torino Porta Nuova alle 18.25, e dell'IC 611 delle 10.45 da Torino Porta Nuova (arrivo a Lecce alle 23.40). Un'opportunità in più di viaggio verso il ripristino del livello di offerta dei treni di lunga percorrenza nelle stazioni della Romagna.

 

Il treno IC 610 Lecce - Torino Porta Nuova ferma a Riccione alle 13.05 (da dove riparte alle 13.07), Rimini (arrivo 13.22, partenza 13.24), Cesena (arrivo 13.39, partenza 13.41), Forlì (arrivo 13.51, partenza 13.53), Faenza (arrivo 14.01, partenza 14.03), Bologna centrale (arrivo 14.35, partenza 14.46), Modena (arrivo 15.05, partenza 15.07), Reggio Emilia (arrivo 15.19, partenza 15.21), Parma (arrivo 15.34, partenza 15.36), Fidenza  (arrivo 15.52, partenza 15.54), Piacenza (arrivo 16.17, partenza 16.19).


Sul territorio dell'Emilia-Romagna, l'Intercity 611 Torino Porta Nuova - Lecce fermerà a Piacenza (arrivo 12.46, partenza 12.48), Fidenza (arrivo 13.03, partenza 13.05), Parma (arrivo 13.17, partenza 13.19), Reggio Emilia (arrivo 13.32, partenza 13.34), Modena (arrivo 13.47, partenza 13.49), Bologna centrale (arrivo 14.14, partenza 14.30) , Faenza (arrivo 14.53, partenza 14.55), Forlì (arrivo 15.04, partenza 15.06), Cesena (arrivo 15.16, partenza 15.18), Rimini (arrivo 15.38, partenza 15.40), Riccione (arrivo 15.48, partenza 15.50).

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -