Forlì-Cesena, elezioni. Gagliardi (FI) candidato alla presidenza della Provincia

Forlì-Cesena, elezioni. Gagliardi (FI) candidato alla presidenza della Provincia

Forlì-Cesena, elezioni. Gagliardi (FI) candidato alla presidenza della Provincia

E' ancora una volta la discussa alleanza tra Pdl e Lega Nord nei comuni del territorio di Forlì-Cesena, ed in particolare a Forlì, a decidere la candidatura a presidente della Provincia per il centrodestra. Il nome di Stefano Gagliardi, capogruppo provinciale Forza Italia-Pdl, giunge alla ribalta dalle dichiarazioni dello storico esponente di An, Vittorio Dall'Amore. Gagliardi conferma la propria disponibilità, "ma solo se non si trova un accordo con la Lega".

 

"Ne ho già parlato con il nostro segretario Antonio Nervegna - sottolinea Gagliardi, 'lanciato' dalle dichiarazioni rese da Dall'Amore al 'Carlino' - e siamo giunti alla conclusione che se si raggiunge un completo accordo con la Lega, saranno loro a portare il candidato, in caso contrario, se il Pdl andrà da solo, allora la scelta cadrà su di me, come riconoscimento del lavoro fatto in questi 5 anni".

 

Si ragiona su un filo di alleanze molto sottile, che, con la decisione del Pdl di sostenere Rondoni a Forlì, rischia di spezzarsi da un momento all'altro.

 

Intanto Gagliardi ha già in mente quali sarebbero i primi aspetti su cui puntare l'attenzione: "La Provincia ha fatto molti atti formali - afferma - ma poco di sostanziale. In primis serve un controllo molto più attento sulle società partecipate, per evitare situazioni come quella di Seaf, che è solo un esempio, recuperando fondi per lo sviluppo e per le fasce più deboli.In secondo luogo si dovrebbe guardare, specialmente in un momento di crisi come questo, ad eliminare gli sprechi, con una seria razionalizzazione delle spese".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chiara Fabbri

Commenti (10)

  • Avatar anonimo di gerry
    gerry

    NO no parlava a vanvera ma i buchi grossi sono del comune comunque,non ho nessuna intenzione di intricarmi in una discussione a distanza..comunque se il nuovo è rappresentato da una persona rispettabile che comunque rappresenta un partito dove il capo assoluto può per cinque anni fare ogni tipo reato senza essere nemmeno giudicato complimenti per il nuovo che assomiglia alla vecchia unione sovietica ciao.

  • Avatar anonimo di Serena
    Serena

    Guarda Gerry, capisco che avete le fette di salame sugli occhi, ma la Prov. è socia in Seaf al 15%. Se leggi l'art. di Romagna oggi, Gagliardi non a caso fa il nome di SEAF, o pensavi parlasse a vanvera?

  • Avatar anonimo di marco24
    marco24

    per quanto percepita come piuttosto distante dalla vita dei cittadini, credo che la provincia di forlì-cesena debba continuare ad essere governata dal centro-sinistra. spero solo che il candidato Bulbi sappia circondarsi di collaboratori capaci e innovativi, come credo farà Roberto Balzani a Forlì. finalmente la sinistra a forlì si sta rinnovando e credo che questo farà bene a tutti. buona fortuna al candidato della destra, io voterò le forze del centro-sinistra e dunque Bulbi e Balzani e le loro squadre, che spero davvero saranno autorevoli, competenti, e piene di forze nuove.

  • Avatar anonimo di Mariachiara
    Mariachiara

    Se ti appoggia Baldini ti voto anch'io. Cercate di sistemare questa SEAF che alla fina paghiamo noi poveri cittadini. Mariachiara - Forlì

  • Avatar anonimo di gerry
    gerry

    No scusami Serena ma i buchi di SEAF sono del comune che fa parte di maggioranza di questa s.p.a che gesitsce l'aereoporto di Forlì ,capisco la voglia di cambiamento è comprensibile ,ma se si andasse avedre bene l'operato di questa amministrazione non ci sono ne braghe ne vesti stracciate.Il problema è che quelli che al momento non danzano sono sicuramente i migliori a parole ,poi quando si trovano davanti ha problemi oggettivi le cose cambiano,e non si possono mantenere le belle promesse precedenti.......

  • Avatar anonimo di Serena
    Serena

    Gerry, mi spiace per te che ci credi ancora....ma la Prov. ho letto che deve fare una variazione di bilancio per coprire i buchi per esempio di Seaf, e non ha i soldi per farlo!! Piuttosto chi prenderà il posto di Bulbi si troverà in braghe di tela! Poi non dite come vostro solito, ecco adesso che ci siete voi la Prov. è in rosso e ve l'abbiamo lasciata senza debiti....

  • Avatar anonimo di gerry
    gerry

    Credo che non ci sia molto da tremare , mi pare che il candidato di destra sia una persona ripettabile,ma siccome le Prov. di F.C. è frà le poche che hanno chiuso il bilancio senza debiti credo che Massimo Bulbi vada confermato...FORZA BULBI!!!!

  • Avatar anonimo di Serena
    Serena

    D'altra parte, a destra, l'unico nome altisonante non poteva essere che il Suo. Provincia....TREMA!!!!!!!!!!!!!!

  • Avatar anonimo di Luca
    Luca

    Devo dire che Stefano Gagliardi non è un nome nuovo ma è uno dei pochissimi che a destra si sforzano di fare delle proposte e non solo polemiche senza senso. sono d'accordo con gioisa

  • Avatar anonimo di Gioiosa
    Gioiosa

    Finalmente! Sarebbe bello avere due candidati di questa portata! Non facciamo sfuggire questa occasione!!!!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -