Forlì-Cesena, elezioni regionali: ecco i candidati dell'UDC

Forlì-Cesena, elezioni regionali: ecco i candidati dell'UDC

Forlì-Cesena, elezioni regionali: ecco i candidati dell'UDC

FORLI' - Andrea Pasini (capolista), Odo Rocchi, Davide Canali e Pier Luigi Rossi per la lista provinciale e Gabriele Gugnoni nel "listino del presidente": questa la squadra che l'UDC  di Forlì-Cesena mette in campo in vista delle prossime elezioni regionali, previste il 28 e 29 marzo. I candidati sono stati presentati a Cesena nel corso di una conferenza stampa, a cui hanno preso parte anche il candidato alla presidenza regionale Gianluca Galletti ed il segretario nazionale Lorenzo Cesa.

 

"La linea politica dell'UDC - ha affermato l'on. Cesa -  è chiarissima. Ci siamo smarcati dai due poli in quanto riteniamo questo bipolarismo malato: stiamo lavorando per aggregare al centro diverse espressioni, un percorso, questo, che risulta facilitato anche dalla profonda crisi in cui sono caduti i due principali partiti italiani. Personalità come Lusetti, Carra e la Binetti non siamo andati a cercarli, ma loro, spontaneamente, comprendendo che quei valori in cui credono non potevano essere realizzati nel PD, sono naturalmente arrivati da noi. Sulle Regionali abbiamo fatto una scelta precisa: nel 60% dei casi andiamo da soli, come qui in Emilia Romagna, negli altri casi abbiamo stretto alleanze con candidati governatori, che hanno sottoscritto i nostri programmi condividendo i valori etici che ci stanno dietro".

 

"In Emilia Romagna - ha precisato Gianluca Galletti - è mancato un dialogo costruttivo con il PDL per un accordo, al fine di spezzare l'egemonia di sinistra che dura da quanto sono state costituite le Regioni: per questo andiamo da soli con un programma chiaro ed estremamente concreto: vogliamo sostenere le famiglie, specie quelle numerose o con disabili ed anziani a carico, proponendo il quoziente famigliare almeno a livello regionale, in attesa che lo faccia il governo, vogliamo premiare le imprese che creano nuova occupazione stabile con sgravi sulle imposte, vogliamo vigilare, infine, perché la sanità regionale punti sempre più verso la qualità del servizio, senza condizionamenti da parte della politica. Il nostro obiettivo, in termini numerici, è quello di portare da uno (attuale) a tre i seggi in consiglio regionale".

 

Nel corso della conferenza stampa, il candidato e il segretario provinciale UDC Andrea Pasini ha ribadito il proprio impegno perché aumenti il peso della Romagna in regione, in termini di infrastrutture, investimenti, ed insediamenti universitari.

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Oriano
    Oriano

    notevole e assai qualificata la rappresentanza femminile!

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -