Forlì-Cesena: fondo contro le calamità naturali, agricoltori in piazza

Forlì-Cesena: fondo contro le calamità naturali, agricoltori in piazza

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

FORLI' - Una manifestazione promossa da CIA, Confagricoltura, COPAGRI, AGCI, Confcooperative e Legacoop per ribadire la necessità di rifinanziare il Fondo nazionale di solidarietà. Si svolgerà mercoledì 18 marzo a Forlì, Faenza e Ravenna, città in cui alcuni cortei formati da trattori agricoli si dirigeranno verso Prefettura e Provincia, dove alcune delegazioni consegneranno a Presidente di Provincia e Prefetto sia di Ravenna che di Forlì-Cesena un dossier sulla problematica.

"La vicenda della copertura del Fondo di solidarietà nazionale per le assicurazioni agevolate contro calamità naturali e avversità atmosferiche risulta essere ancora lontana dall'essere risolta - dichiara Maurizio Solfrini, presidente di CIA Forlì-Cesena - dopo la bocciatura di tutti gli emendamenti da parte della Commissione bilancio ci troviamo solo con tante parole spese ma nessun fatto concreto. Senza le garanzie sul Fondo di solidarietà - continua Solfrini - non è possibile far partire le polizze assicurative, e senza le polizze l'agricoltura corre seriamente il rischio di trovarsi in ginocchio, con tanti problemi non solo per i coltivatori, ma anche per tutto il circuito dell'indotto"

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -