Forlì-Cesena, Gagliardi (PdL): "Che fine fanno gli Ato?"

Forlì-Cesena, Gagliardi (PdL): "Che fine fanno gli Ato?"

FORLI' - Il consigliere provinciale PdL Stefano Gagliardi, ricordando in un'interrogazione che la legge 42/2010 dispone l'abolizione degli ATO dal 23 dicembre 2010, chiede "al Presidente per sapere quale sia oggi la situazione delle ATO in Emilia-Romagna ed in particolare se il Presidente Bulbi, in qualità di Presidente di ATO Forlì-Cesena, abbia notizia di quale sarà il nuovo quadro normativo regionale in materia".

 

Chiesto anche "dove verrà impiegato il personale ora dipendente di ATO; quando scadrà la gestione dei rifiuti urbani affidata ad HERA SpA; quando scadrà la gestione del servizio idrico integrato affidata ad HERA SpA; come si sta attrezzando l'ATO attuale, seppure in via di chiusura, per la predisposizione delle gare d'appalto per la gestione dei servizi inerenti i rifiuti e l'acqua; quali requisiti intende mettere in campo la nostra ATO al fine di assicurare l'affidamento dei servizi ad aziende che garantiscano tariffe sociali ed una gestione dei servizi più attenta alle diverse caratteristiche territoriali (ad es. oggi la tariffa più alta è attribuita al Comune di Premilcuore) nonché al miglioramento del servizio medesimo".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -