Forlì-Cesena, in Fiera l'Assemblea Generale di Confindustria

Forlì-Cesena, in Fiera l'Assemblea Generale di Confindustria

FORLI' - Si è tenuta nella mattina di martedì 8 giugno, a Forlì, nella Sala Congressi della Fiera, l'Assemblea Generale di Confindustria Forlì-Cesena. Durante la "fase privata" dei lavori, si è provveduto agli adempimenti statutari, dopodiché, siccome il 2010 è "anno elettorale", c'è stata la ratifica dei risultati espressi dalla consultazione, già svolta all'interno di ciascun settore produttivo (23 seggi), eppoi l'Assemblea ha proceduto ad eleggere altri membri del Consiglio Direttivo: Augusto Camia, Renzo Casadei, Vincenzo Maria De Rosa, Marco Li Vigni, Domenico Neri, Ferdinando Speranza, Daniele Torcolacci e Jenny Zanotti. Eletti anche i 5 membri del Collegio dei Revisori dei Conti: Bruno Biserni, Donatello Caroli, Giorgio Contarini, Giancarlo Giunchi e Giancarlo Tomidei.

 

Intorno alle ore 11,30, è iniziata la "fase pubblica", che è stata aperta dall'Assessore allo Sviluppo Economico, Maria Maltoni, che ha portato un augurio di buon lavoro ed il saluto della città ospitante.

 

Si sono poi susseguiti due interventi. Per primo Giovanni Torri, quale Presidente "territoriale", ha commentato l'attuale situazione locale e tutto ciò che è stato realizzato e ciò che è tutt'ora in fase di realizzo da parte di Confindustria Forlì-Cesena per fronteggiare la dura crisi ancora in atto.

 

Ha poi concluso i lavori, Paolo Zegna, Vicepresidente Nazionale di Confindustria con "delega per l'Internazionalizzazione", che ha fatto il quadro generale dell'economia italiana, soffermandosi sui problemi che contraddistinguono l'attuale situazione e ribadendo le richieste "a supporto dello sviluppo", già più volte espresse al Governo dal vertice di Confindustria, in termini di riduzione del carico fiscale per lavoratori e imprese, risanamento dei conti pubblici, infrastrutture per lo sviluppo, nuova politica energetica, riduzione dei costi e snellimento della burocrazia, sostegno all'innovazione ed all'internazionalizzazione.

 

In seno al Consiglio Direttivo la rappresentanza delle Categorie, per il biennio 2010/2012 risulta così composta: Industrie Alimentari: S.F.I.R.; Grafiche e Cartotecniche: MDM; Industrie dei Materiali da Costruzione: Ceisa; Industrie Meccaniche: Technogym, Bipres e Croci/Celli; Industrie dei Mezzi di Trasporto: Sacim; Industrie degli Elettrodomestici: Electrolux Italia; Industrie dell'Impiantistica: NTT; Industrie Chimiche: IVAS/Sidac; Industrie della Gomma-Plastica: Vossloh; Industrie dell'Abbigliamento: Camac; Industrie delle Calzature: Baldinini; Industrie della Produzione di Accessori per Calzature: Fait; Industrie del Legno: Alpi; Industrie della Produzione di Mobili Imbottiti: Cierre/ATL; Industrie della Produzione della Cantieristica Navale: Ferretti; Industrie della Produzione di Servizi Acqua, Gas, etc,: HERA; Industrie del Terziario Avanzato: Assoservizi/Allbroker; Industrie della Produzione di Servizi in Genere ed Industrie Varie: LIF/Poste Italiane; Industrie della Produzione di Hardware: Aurel; Industrie della Produzione di Servizi Informatici e Software: Gruppo Sistema; Associati Aggregati: Salaroli.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -