Forlì-Cesena, kiwi 'malati'. Pdl, Udc e Lega chiedono chiarezza

Forlì-Cesena, kiwi 'malati'. Pdl, Udc e Lega chiedono chiarezza

Forlì-Cesena, kiwi 'malati'. Pdl, Udc e Lega chiedono chiarezza

FORLI' -CESENA - I parassiti dei kiwi continuano a fare discutere. E' stata presentata da parte dei gruppi consiglio provinciale Popolo della Libertà (nelle persone dei consiglieri Stefano Gagliardi e Valerio Roccalbegni), Unione di Centro e Lega Nord un'interpellanza sulla lotta al parassita del kiwi nella valle del Tramazzo, costituendo tale produzione agricola una specialità della vallata. "Sono stati utilizzati i fondi regionali specifici e ci sono perdite nelle coltivazioni?"

 

"Considerato che anche nelle nostre zone si sono verificati casi di P.S.A. (Pseudomonas syringae pv. Actiniduae) e visto che tale batterio provoca la morte della pianta e si diffonde con relativa facilità. Verificato che la Regione Emilia Romagna con delibera 1438 del 27/09/2010 ha stanziato 600.000 euro sul capitolo 12023 (contributi a piccole e medie imprese del settore agricolo) a compensazione dei costi e delle perdite sostenuti per la prevenzione l'eradicazione di fitopatie. Preso atto che tali contributi sono indirizzati anche alla lotta Sharka (peschi, albicocchi e susini). Si chiede se tali fondi sono stati utilizzati, se erano in quantità sufficiente, in quali aree sono stati destinati e se si sono verificate perdite di coltivazioni nelle nostre aree provinciale".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -