Forlì-Cesena, kiwi 'malati'. Pdl, Udc e Lega chiedono chiarezza

Forlì-Cesena, kiwi 'malati'. Pdl, Udc e Lega chiedono chiarezza

Forlì-Cesena, kiwi 'malati'. Pdl, Udc e Lega chiedono chiarezza

FORLI' -CESENA - I parassiti dei kiwi continuano a fare discutere. E' stata presentata da parte dei gruppi consiglio provinciale Popolo della Libertà (nelle persone dei consiglieri Stefano Gagliardi e Valerio Roccalbegni), Unione di Centro e Lega Nord un'interpellanza sulla lotta al parassita del kiwi nella valle del Tramazzo, costituendo tale produzione agricola una specialità della vallata. "Sono stati utilizzati i fondi regionali specifici e ci sono perdite nelle coltivazioni?"

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Considerato che anche nelle nostre zone si sono verificati casi di P.S.A. (Pseudomonas syringae pv. Actiniduae) e visto che tale batterio provoca la morte della pianta e si diffonde con relativa facilità. Verificato che la Regione Emilia Romagna con delibera 1438 del 27/09/2010 ha stanziato 600.000 euro sul capitolo 12023 (contributi a piccole e medie imprese del settore agricolo) a compensazione dei costi e delle perdite sostenuti per la prevenzione l'eradicazione di fitopatie. Preso atto che tali contributi sono indirizzati anche alla lotta Sharka (peschi, albicocchi e susini). Si chiede se tali fondi sono stati utilizzati, se erano in quantità sufficiente, in quali aree sono stati destinati e se si sono verificate perdite di coltivazioni nelle nostre aree provinciale".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -