Forlì-Cesena, l'Idv sta con la Fiom sull'accordo Mirafiori

Forlì-Cesena, l'Idv sta con la Fiom sull'accordo Mirafiori

FORLI' - Noi dell'Italia del Valori Forlì-Cesena esprimiamo vicinanza alla FIOM, pensiamo che l'accordo di Mirafiori ponga prima di tutto un enorme problema di legittimità costituzionale. Sui singoli punti si può discutere, si può essere o non essere d'accordo. Ma sulla Costituzione repubblicana non si può discutere. Va rispettata senza se e senza ma.


L'art. 40 della Costituzione afferma che lo sciopero è "un diritto individuale ad esercizio collettivo". Significa che la decisione di scioperare o meno è una decisione individuale che ogni lavoratore deve poter prendere in piena e assoluta libertà. L'intesa di Mirafiori, che obbliga ogni dipendente a firmare un accordo in cui si impegna a non scioperare contro l'accordo stesso o contro qualche sua parte, viola la Costituzione.


L'art. 39 della Costituzione assicura sia la libertà sindacale che la rappresentatività delle varie organizzazioni sindacali "in proporzione dei loro iscritti". A Mirafiori, invece, d'ora in poi non ci saranno più rappresentanze sindacali liberamente elette dai lavoratori ma "nominate" dai sindacati che firmano gli accordi. Siccome da che mondo è mondo gli accordi si firmano in due, sarà l'azienda a decidere chi può avere rappresentanza sindacale e poco male se si arriva al paradosso per cui il sindacato con la rappresentanza più numerosa finisce fuori dalla porta.


Così, oltretutto, si sostituirà alla elezione diretta e democratica una burocrazia sindacale nominata dall'esterno che nel medio e lungo periodo finirà per avere costi costi sull'azienda e ne indebolirà anche l'autonomia, perché sarà vincolata agli apparati sindacali. Sarà un bel danno per tutti, anche per la democrazia italiana di cui l'autonomia del sindacato. Sarà un bel danno per tutti, anche per la democrazia italiana di cui l'autonomia del sindacato è stata un pilastro.

 

Italia dei Valori di Forlì-Cesena

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -