Forlì-Cesena, la Camera di Commercio al Macfrut 2010

Forlì-Cesena, la Camera di Commercio al Macfrut 2010

Macfrut, la fiera che sarà inaugurata domani nel quartiere fieristico di Pievesestina a Cesena, rappresenta senza dubbio uno delle occasioni più importanti per la valorizzazione della filiera ortofrutticola, momento di incontro fra operatori da tutto il mondo, con un'attenzione particolare alle novità sia nel campo delle produzioni che delle tecnologie, appuntamento al quale partecipa attivamente anche la Camera di Commercio di Forlì-Cesena.
La rassegna, che si protrae per tre giorni - dal 6 al 8 ottobre prossimi -, organizzata da Cesena Fiera, vede il coinvolgimento dell'Ente Camerale che con Cesena Fiera ha cooperato significativamente con contributi finanziari destinati sia alla convegnistica che all'attività di internazionalizzazione, attraverso la promozione della fiera nel mondo e l'ospitalità alle numerose delegazioni straniere presenti.


Per ciò che riguarda la convegnistica, il patrocinio e il contributo dell'Ente sono rivolti in particolare a due incontri, il primo in programma giovedì 7 ottobre, alle ore 10,00 in Sala Europa, dal titolo: "Economicità, sostenibilità ambientale e qualità per l'ortofrutta con nuove sinergie fra macchine, imballaggi e logistica: analisi di una piattaforma di standardizzazione comune per materiali e tecnologie a vantaggio della filiera di frutta e verdura"; il secondo previsto venerdì 8 ottobre, alle ore 10,00 in Sala Agricoltura, dal titolo: "Il sistema mercati della Regione Emilia-Romagna".  Il Presidente dell'Ente, Dott.Alberto Zambianchi, oltre ad essere presente all'inaugurazione della Fiera (Mercoledì 6 Ottobre, ore 10,00, con il Sindaco di Cesena, Paolo Lucchi e l'Assessore regionale all'Agricoltura, Tiberio Rabboni), interverrà al Convegno del 7 ottobre.
Nel campo dell'internazionalizzazione, che rappresenta fra l'altro una delle linee prioritarie di intervento per la Camera, sono previste una serie di azioni che favoriscano ed amplino la partecipazione di operatori stranieri a Macfrut, fra queste aggiornamento di mailing-list e data base, creazione di reti commerciali in paesi diversi, presentazione della rassegna ad opinion leaders (associazioni di categoria, istituzioni, agenzie, ecc...), partecipazione di imprese locali ad eventi e fiere internazionali in stand collettivo Macfrut - ci sono fiere specializzate in Russia, Egitto e Israele -.


Oltre a ciò la Camera sostiene i contatti diretti con le delegazioni estere contribuendo alla realizzazione dei business meeting (oltre 300 in programma) dedicati ai 400 operatori professionali che provengono da paesi quali Russia, Spagna, Francia, Finlandia, Svezia, Regno Unito, Polonia, Ungheria, Cile, Egitto, Marocco, Tunisia, Romania, Algeria, Emirati Arabi Uniti, Israele, Libano, Moldova, Perù, Uzbekistan. Un'occasione interessante per sviluppare rapporti e stringere accordi con i più qualificati rappresentati della filiera dell'ortofrutta.


La Camera di Commercio di Forlì-Cesena, inoltre, sarà presente con uno stand alla Fiera e metterà a disposizione dei visitatori materiale informativo sulle economie dei paesi di provenienza delle delegazioni straniere in visita (sia su supporto cartaceo che informatico).


"Questa importante rassegna fieristica - dichiara il Presidente Alberto Zambianchi - rappresenta per il nostro territorio un'occasione particolarmente significativa che unisce il valore della tradizione, dell'esperienza e della professionalità all'innovazione e alla tecnologia applicata a tutta la filiera ortofrutticola, per il raggiungimento di standard di qualità sempre più elevati, nell'ambito di un mercato ormai globalizzato. Inoltre da anni Macfrut è una manifestazione  spiccatamente orientata al "business to business" e per questo suo carattere è utile efficacemente alle imprese e agli operatori".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -