Forlì-Cesena, missione estera per la Camera di Commercio

Forlì-Cesena, missione estera per la Camera di Commercio

FORLI' - Incrementare il turismo e promuovere le eccellenze del luogo sono fra gli obiettivi principali del piano di Marketing che le Camere di Commercio di Forlì-Cesena e Ravenna, la Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì e l'Aeroporto di Forlì hanno proposto per favorire lo sviluppo delle due province, un unico territorio da sostenere con azioni comuni, secondo un'ottica di collaborazione e un disegno strategico di valorizzazione delle singole peculiarità.


Le prime azioni messe a punto nell'ambito del Piano sono tre eventi in altrettante città europee che vedono come protagonisti la cultura, l'enogastronomia, il turismo di questa parte di Romagna: Varsavia, Londra e Goteborg in Svezia, sono le mete dei nostri operatori alla ricerca di nuove opportunità ed occasioni di incontro, grazie anche alla possibilità di collegamenti aerei diretti (già attivo da Forlì il volo per Varsavia, quello per Londra in programma dal 28 marzo e quello per Copenhagen dal primo aprile prossimi).

Varsavia - Si è svolto nella capitale polacca, presso il Conference Centre del Westin Hotel, nei giorni 8 e 9 marzo, l'importante workshop turistico "Polish Travel Mart" dedicato a giornalisti e operatori turistici internazionali.


Erano presenti, per Forlì-Cesena e Ravenna, tre Club di prodotto (Romagna Fulltime, Terre di Faenza e Cervia Turismo) che hanno proposto una serie di pacchetti dedicati alle tipicità di un territorio che offre, oltre all'ambiente e alle attrazioni ad esso legate, anche arte, tradizioni artigianali, buona cucina. E appunto un assaggio della gastronomia romagnola è stato offerto da Casa Artusi, che ha presentato ad oltre 200 persone, compresa una rappresentanza dell'ICE di Varsavia, le specialità della nostra tradizione, avvalendosi anche dell'aiuto delle "Mariette" che hanno dimostrato praticamente come fare sfoglia e piadina. 

Londra - dall'11 al 14 marzo ha avuto luogo nel business Design Centre a Londra, la Fiera denominata "La Dolce Vita", con lo stile italiano in primo piano. Visitato da numerosissimo pubblico, oltre che da operatori, la manifestazione è stata l'occasione per le Terre di Romagna di mettere in vetrina le proprie tipicità, unendo alle offerte delle località balneari, la bellezza della montagna e il relax delle terme. Non sono mancate Casa Artusi e Romagna Terra del Sangiovese, con degustazioni elaborate secondo antiche ricette rivisitate per un pubblico curioso ed esigente, e vendita di prodotti. Soddisfazione per le presenze, che hanno superato quota 1.000, a dimostrazione dell'interesse verso il nostro territorio.

Goteborg - La Svezia è l'ultima tappa del tour iniziato ai primi di marzo: dal 25 al 28 marzo si svolgerà la Fiera "Tur", alla quale partecipano molte nazioni d'Europa, America, nord e sud, Africa e Asia. Dedicata a tutti gli operatori del turismo, organizzazioni pubbliche e private, hotel e altre strutture ricettive, tour operator e agenzie di viaggio, Tur è la più importante rassegna della Scandinavia nel settore viaggi e turismo; anche in questo caso parteciperanno per le nostre province i Club di prodotto per la promozione di mare, monti, terme e città d'arte.

Prossimo appuntamento previsto nel Piano di Marketing è la partecipazione a Sportur Bicycle Show, in programma a Cervia e Milano Marittima dal 5 all'11 aprile 2010, la manifestazione che riunisce in un unico evento sport, gastronomia e turismo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -