Forlì-Cesena, Nervegna (FI): "Candidatura di Bulbi dimostra che il Pd non rinnova"

Forlì-Cesena, Nervegna (FI): "Candidatura di Bulbi dimostra che il Pd non rinnova"

FORLI' - "La ricandidatura di Massimo Bulbi alla presidenza della Provincia dimostra che nel Pd non vi è quell'aria di novità che viene invece tanto propagandata": è l'attacco di Antonio Nervegna, consigliere regionale di Forza Italia-Pdl, sulla confermata disponibilità di Massimo Bulbi ad un secondo mandato da presidente.

 

Pur asserendo di avere il massimo rispetto per Massimo Bulbi in quanto persona e politico, Nervegna critica quelli che sono i punti di forza su cui Bulbi punta la sua candidatura. Come che la questione della provincia bipolare che resta - secondo Nervegna - ambigua.

 

 "Bulbi parla di provincia integrata, ma non specifica bene che cosa intende per questo - afferma il consigliere -. Inoltre la questione della Provincia integrata è un progetto fallito già dalle legislature presiedute da Gallina. Resta il dato di fatto che come  è la provincia ad oggi, che doveva essere divisa in maniera uguale fra Cesena e Forlì sia per quanto riguarda le questioni amministrative che quelle economiche, tutto ancora gravita su Forlì. Mettere a sistema le peculiarità di ogni territorio è opportuno, ma questo deve essere fatto in maniera funzionante e non dispendiosa per i cittadini".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Poi c'è l'annosa questione della via Emilia Bis fra Cesena e Forlì "oggi Bulbi riapre la questione, ma l'atteggiamento dei sindaci/podestà campanilisti non porterà a nulla di buono; lo testimonia il fatto che il sindaco di Cesena Conti nella realizzazione della secante ha lasciato per ultimo il collegamento con la via Emilia e quindi con Forlì".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -