Forlì-Cesena: neve oltre i 700 metri, Ridracoli vicina alla tracimazione

Forlì-Cesena: neve oltre i 700 metri, Ridracoli vicina alla tracimazione

Forlì-Cesena: neve oltre i 700 metri, Ridracoli vicina alla tracimazione

CESENA - Annunciata dai meteorologici al di sopra dei 600 metri, la neve è tornata ad imbiancare l'Appennino romagnolo. I fiocchi bianchi sono caduti con insistenza nel cuore della nottata tra martedì e mercoledì anche sul passo del Verghereto dove il manto ha superato i 10 centimetri. Gli agenti della Polizia Stradale di Bagno di Romagna hanno assicurato che sull'E45 non si sono registrati particolari disagi alla circolazione grazie al pronto intervento dei mezzi spartineve.

A dare problemi sono state le buche che ‘trazionalmente' si formano in occasioni di intense ondate di maltempo creando non pochi fastidi agli automobilisti. Più intensa la nevicata oltre i 1000 metri. Sul Monte Falco l'altezza del manto nevoso oscilla tra i 122 ed i 135 centimetri. Per raggiungere in auto o camper le piste sono consigliate le catene montate o le gomme termiche. In pianura, invece, è piovuto debolmente. A Cesena nelle ultime 48 ore sono caduti complessivamente 6,8 millimetri di pioggia, a Forlì 5,6.

 

Continua a riempirsi l'invaso di Ridracoli grazie alle recenti precipitazioni e allo scioglimento della neve. Il volume ha raggiunto oltre 29,5 milioni di metri cubi, pari all'89,23% della capienza totale. Il livello dell'invaso, invece, è di 553,72 metri, a soli 3,58 metri dalla tracimazione previsto a quota 557,3.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Giovanni Petrillo

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -