Forlì-Cesena, odg del Pdl in tutti i consigli comunali e provinciale

Forlì-Cesena, odg del Pdl in tutti i consigli comunali e provinciale

FORLI' - "Con un'apposita legge ( la n.61 del 2005, ndr ) la Repubblica Italiana ha dichiarato e riconosciuto il 9 novembre "giorno della libertà", quale ricorrenza dell'abbattimento del muro di Berlino, avvenuta nel 1989, evento simbolo per la liberazione di Paesi oppressi e auspicio di democrazia per le popolazioni tuttora soggette al totalitarismo. Nell'occasione - ha dichiarato Antonio Nervegna - chiediamo all'Amministrazione comunale di promuovere nel ventennale della ricorrenza della "Caduta del Muro di Berlino" celebrazioni ufficiali e momenti di approfondimento, al fine di sensibilizzare le giovani generazioni sul significato del "Muro di Berlino" e delle conseguenze del totalitarismo sovietico, con l'auspicio che non vi sia più bisogno di erigere muri tra i popoli e la libertà ed i diritti individuali siano preservati come bene insopprimibile dell'uomo."


Antonio Nervegna chiede vengano sensibilizzati i cittadini e in particolare le giovani generazioni sul valore storico della caduta del Muro "che ha permesso di iniziare a scrivere una nuova pagina di storia verso un'Europa più unita e pacificata" e per ribadire la necessità di rimarcare "il valore della
democrazia e della libertà".

 

Nervegna ha presentato anche un ordine del giorno sulle celebrazioni del "9 novembre - giorno della libertà", da discutere ed approvare nella prima seduta utile del Consiglio. E il gruppo Pdl ha presentato una risoluzione in tutti i consiglicomunali e in quello provinciale di Forlì-Cesena".     

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di benpensante
    benpensante

    Il lupo cambia il pelo ma non il vizio, a 20 anni dall'abbattimento del muro di Berlino il Partito democratico ha un segretario comunista !

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -