Forlì-Cesena, onoreficenze ai Maestri del Lavoro

Forlì-Cesena, onoreficenze ai Maestri del Lavoro

Il 1° Maggio 2010 al Teatro Comunale di Bologna alcuni cittadini della provicnia di Forlì-Cesena saranno decorati con la STELLA AL MERITO DEL LAVORO ed insigniti del titolo di MAESTRO DEL LAVORO, onorificenza prestigiosa che viene concessa direttamente dal Presidente della Repubblica su proposta del Ministero del lavoro.

Si concede, in occasione della celebrazione della Festa del Lavoro, ai lavoratori dipendenti quali produttori e sostenitori di valori morali e materiali, esempio concreto di fedeltà ed abnegazione. Destinatari della decorazione sono i cittadini che abbiano prestato attività lavorativa ininterrottamente per un periodo minimo di venticinque anni alle dipendenze della stessa azienda o di trent'anni alle dipendenze di aziende diverse.

 

Sergio Scotti - Forlì - Pensionato ex operaio Zanussi Electrolux

Michelangelo Galassi - Savignano sul Rubicone - Impiegato Poste Italiane

Pietro Venturi - Gatteo - Pensionato ex bancario Banca di Credito Cooperativo Gatteo

Elda Pieri - Cesena - Pensionata ex impiegata Confcommercio Cesena

Ivo Zavalloni - Cesena - Pensionato ex impiegato Piraccini snc Cesena

La premiazione verrà effettuata da un rappresentante del Governo presenti le massime autorità politiche, militari e religiose.

I neo maestri saranno accompagnati dal Console provinciale MdL Walter Zanzani

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -