Forlì-Cesena, premiata la Provincia per le tecnologie cartografiche a scuola

Forlì-Cesena, premiata la Provincia per le tecnologie cartografiche a scuola

FORLI' - Nel corso della conferenza EMEA UC (Europe, Middle East and Africa User Conference), evento biennale dedicato alle tecnologie cartografiche GIS (Geographic Information Systems) e alle applicazioni geospaziali, con partecipanti provenienti da oltre 60 nazioni, che quest'anno si è tenuta a Roma nelle giornate del 26-28 ottobre, alla Provincia di Forlì-Cesena è stato consegnato da Esri il "riconoscimento Educational" per il lavoro di diffusione del GIS svolto nelle scuole. Il premio conferma l'eccellenza dell'attività svolta, riconosciuta ben oltre i confini locali.  

 

Negli ultimi anni la Provincia di Forlì-Cesena ha infatti realizzato diverse applicazioni cartografiche che ha messo a disposizione delle scuole tra le quali un corso di cartografia che è stato reso disponibile su piattaforma e-learning e adottato, a partire dall'anno scolastico 2008-2009, a supporto della didattica in aula dai docenti degli Istituti tecnici per geometri Leon Battista Alberti di Forlì e Leonardo da Vinci di Cesena, e all'Istituto tecnico agrario Giuseppe Garibaldi di Cesena; una serie di applicativi WebGIS, inerenti la cartografia digitale, che ha reso fruibili, attraverso la rete, agli stessi istituti scolastici dall'anno scolastico 2009-2010, anch'essi utilizzati nella didattica.   Ha infine realizzato un progetto, denominato "GPS - GIS per le scuole", di introduzione dell'insegnamento del GIS al fine di formare tecnici già preparati ad entrare nel mondo del lavoro, conoscendo gli strumenti GIS coi quali la Pubblica Amministrazione opera già da molti anni. Il primo corso di formazione destinato ai docenti ha già preso l'avvio nel mese di settembre di quest'anno.   A tal fine la Provincia ha realizzato una serie di accordi che hanno coinvolto le società fornitrici dei prodotti GIS, Esri Italia che ha fornito le licenze gratuite agli istituti, Semenda che ha tenuto il primo ciclo di corsi formativi sui prodotti GIS ai docenti individuati dalle tre scuole, e la Regione Emilia-Romagna che ha sostenuto i costi di formazione e contribuirà a fornire il supporto alla didattica in aula. La Provincia ha inoltre provveduto a mettere a disposizione delle scuole alcune basi informative cartografiche digitali, accessibili tramite rete, utili ai fini del corso e l'assistenza e supporto tecnico-formativo nella fase di avvio dei corsi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -