Forlì-Cesena, primo maggio. Bulbi: "Sapore amaro per i tanti disoccupati e precari"

Forlì-Cesena, primo maggio. Bulbi: "Sapore amaro per i tanti disoccupati e precari"

Forlì-Cesena, primo maggio. Bulbi: "Sapore amaro per i tanti disoccupati e precari"

FORLI' - "Migliaia e migliaia di italiani celebrano quest'anno un primo maggio dal sapore amaro; forse ancora più amaro di quelle degli anni passati. Sono i disoccupati, i precari, gli atipici, i cassintegrati. Nostri concittadini che rischiano di divenire emarginati in una società in profonda trasformazione nella quale, spesso, le leggi di un mercato selvaggio dominano sulla cultura della convivenza civile": è il pensiero di Massimo Bulbi, presidente della Provincia.

 

Bulbi indirizza per la Festa dei Lavoratori questo messaggio: "Desidero, così, testimoniare prima di tutto la mia stima e la mia riconoscenza ai lavoratori di tutti i settori, ma anche agli imprenditori e ai sindacalisti che fanno la propria parte, con onestà ed impegno, affinché il lavoro sia vissuto nella giustizia, nell'equità e nel segno della dignità. Celebrare il primo maggio significa, infatti, fissare la nostra attenzione sul valore di ogni persona, sulla sua capacità di lavoro, specie in una terra come la nostra, in cui la responsabilità sociale delle imprese, la creatività, l'impegno e l'ingegno dei suoi abitanti, hanno favorito la grande crescita economica degli ultimi decenni".

 

"Dobbiamo, perciò, dedicare questa giornata, innanzitutto a coloro che stanno lottando, quotidianamente, per consentire alla propria famiglia di continuare a vivere in maniera dignitosa.

Occorre poi prendere una posizione netta e un impegno ancor più forte per difendere il lavoro e i lavoratori, che sempre più frequentemente sembrano sotto attacco, quasi fossero, non una risorsa per la crescita, ma un freno allo sviluppo. Occorre compiere scelte innovative, capaci di creare nuovo lavoro e speranza per il futuro, con un'attenzione tutta particolare per i giovani".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Un compito, quest'ultimo, che la Provincia continua ad assolvere promuovendo strumenti di accompagnamento e di sostegno concreto, come i tirocini formativi, l'orientamento al lavoro e la formazione professionale; iniziative che vogliono aiutare i nostri ragazzi a guardare al loro futuro con speranza. Continueremo il nostro sforzo, consapevoli che il lavoro è un diritto fondamentale dei nostri concittadini e l'elemento cardine di quella coesione sociale, necessaria per costruire un futuro migliore per tutti".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -