Forlì-Cesena, Regionali. Il Pdl punta su Nervegna e Bartolini. "Mazzuca uno di noi"

Forlì-Cesena, Regionali. Il Pdl punta su Nervegna e Bartolini. "Mazzuca uno di noi"

Forlì-Cesena, Regionali. Il Pdl punta su Nervegna e Bartolini. "Mazzuca uno di noi"

"Con Giancarlo Mazzuca porteremo più Romagna in Regione". E' con queste parole che Antonio Nervegna e Luca Bartolini, rispettivamente coordinatore e vicecoordinatore provinciale del Popolo della Libertà, salutano la proposta di candidatura a presidente della Regione Emilia-Romagna del deputato del Pdl. Mazzuca è stato votato all'unanimità dal coordinamento regionale del Pdl, che ha anche ratificato le liste provinciali dei candidati consiglieri.

 

Per Forlì-Cesena il Pdl ripropone i consiglieri uscenti Antonio Nervegna (presidente della Prima commissione assembleare Bilancio, Affari generali e Istituzionali) e Luca Bartolini (capogruppo An-Pdl) a completare il quartetto dei candidati ci sono le cesenati Lara Bellardi e Giulia Magnani, che nel giugno scorso facevano parte della lista di candidati che il Pdl ha presentato al Comune di Cesena per le elezioni amministrative.


"Siamo fermamente convinti che, con un candidato come Mazzuca, possiamo vincere le elezioni regionali - affermano Nervegna e Bartolini - è la persona giusta per portare finalmente un'aria nuova in Regione e per spazzare via gli anni di malgoverno del centrosinistra. Siamo soddisfatti anche per la ratifica della lista provinciale - aggiungono i due esponenti del Pdl - una lista che si caratterizza per la sua rappresentatività territoriale: i candidati sono espressione di tutto il territorio, del comprensorio forlivese e di quello cesenate, della costa e dell'entroterra. Una lista valida ed equilibrata e nel costituirla - sottolineano Nervegna e Bartolini - si è tenuto conto anche della parità di genere".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -