Forlì-Cesena: saldi, le raccomandazioni di Federconsumatori

Forlì-Cesena: saldi, le raccomandazioni di Federconsumatori

FORLI' - "Da qualche giorno anche nel territorio di Forlì Cesena sono iniziati i saldi 2009; al fine di evitare spiacevoli inconvenienti Federconsumatori consiglia di prestare attenzione ad alcune semplici norme da seguire quando ci si appresta ad acquistare merce in saldo".

 

E' la raccomandazione di Federconsumatori Forlì-Cesena in merito alla 'mania' da saldi che in queste prime settimane di gennaio sta prendendo molti cittadini della provincia.

 

"La durata ed il periodo delle vendite straordinarie, disciplinate dall' art.15 del dlgs 114 del 1998, sono stabiliti dalle singole regioni. I prodotti in saldo non devono essere fondi di magazzino ma merce della stagione che sta finendo. Invitiamo pertanto i consumatori a diffidare da sconti che superano il 50% e consigliamo di effettuare gli acquisti in negozi di fiducia in modo da poter verificare che la merce in liquidazione sia effettivamente quella esposta nel corso della stagione".

 

"E' sconsigliato - prosegue Federconsumatori - l'acquisto di prodotti privi di etichetta relativa alla composizione e/o alla manutenzione necessaria a evitare eventuali danneggiamenti del capo, mentre sui cartellini devono essere sempre ben visibili: il prezzo di partenza; il prezzo scontato e il valore percentuale dello sconto applicato. Le inserzioni pubblicitarie devono contenere messaggi veritieri e trasparenti, qualora questi obblighi non siano rispettati, il venditore incorrerà nel pagamento di ingenti sanzioni amministrative".

 

"Occorre infine scegliere con molta attenzione la merce da acquistare; il cambio del capo o del bene è infatti a discrezione del venditore, ed è obbligatorio solo qualora gli stessi presentino difetti.

E' comunque importante conservare lo scontrino, senza il quale non sarà possibile in alcun modo procedere con la sostituzione o la riparazione della merce".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per ogni altro dubbio o richiesta a riguardo la cittadinanza può rivolgersi alla Federconsumatori dal lunedì al venerdì chiamando lo 0543 37.11.70 o recandosi presso gli uffici di via Pelacano, 6 a Forlì o di Via Plauto 90 a Cesena.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -