Forlì-Cesena, sbloccati parte dei fondi destinati a frane e mareggiate

Forlì-Cesena, sbloccati parte dei fondi destinati a frane e mareggiate

Forlì-Cesena, sbloccati parte dei fondi destinati a frane e mareggiate

FORLI'-CESENA - E' stata firmata dal Presidente del Consiglio dei Ministri l'ordinanza che sblocca parte dei fondi del Dipartimento nazionale di protezione civile relativi agli eventi atmosferici eccezionali verificatisi in Emilia-Romagna dal 9 al 18 marzo 2010 e il 15 e 16 giugno 2010. Tali episodi provocarono gravi movimenti franosi e mareggiate nella provincia di Forlì-Cesena. La cifra al momento erogata è di 1,5 milioni di euro, che arrivano dal Fondo nazionale della protezione civile.

 

Il risultato è stato raggiunto grazie alla cooperazione dell'Agenzia regionale della protezione civile e della Regione Emilia-Romagna che, con la rimodulazione di precedenti piani per la messa in sicurezza del territorio, hanno messo a disposizione un ulteriore milione e 500 mila euro. Il fabbisogno complessivo per quelle emergenze è stato comunque stimato in 12 milioni di euro, per questo si renderanno necessarie altre tranche.

 

Commenta il vice-presidente della Provincia Guglielmo Russo, con delega alla protezione civile. "Il governo ha messo a disposizione appena un milione e mezzo per tutto il territorio regionale, diventati 3 milioni solo per il contributo della Regione, che ringraziamo per lo sforzo fatto. Il nostro impegno, che ha seguito i canali appropriati della protezione civile, ha dato i suoi primi risultati, che tuttavia evidenziano la scarsità di risorse statali, erogate per altro per la valutazione positiva dell'intervento aggiuntivo della Regione. La Provincia ora si impegnerà a concertare con l'Agenzia regionale della protezione civile le istruttorie tecniche per affrontare con efficacia le situazioni ancora gravi presenti sui territori Forlivese e Cesenate".

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di minotauro
    minotauro

    Vorrei ringraziare l' on.Pini per la SOSTANZIOSA somma arrivata,e tutti i suoi fans che qui commentano ed esaltano le sue incredibili performans,come (incredibile, ce l'ha fatta anche stavolta) e tante altre frasi simili. grazie a tutti. Ora con questa grande somma giunta (da dividere per tutta la regione) sicuramente si riuscirà a sistemare qualche masso della frana di Corniolo,sicuramente la si metterà in sicurezza, grazie Pini, anche per la celerità di tanta somma,e con quel che avanza risarciremo anche i danni ai privati.....continuate pure ad esaltarvi e ad esultare. Saluti, e Buon Natale a tutti.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -