Forlì, Cgil in piazza. Rosetti (Pd): "Mobilitazione straordinaria"

Forlì, Cgil in piazza. Rosetti (Pd): "Mobilitazione straordinaria"

FORLI' - Marcello Rosetti, responsabile enti locali per il Pd regionale, prende carta e penna e scrive al segretario generale della Cgil forlivese, Enzo Santolini, garantendo ("pur non potendo essere presente in piazza con voi domani, essendo già impegnato nell'Assemblea regionale del PD convocata a Riccione") il proprio sostegno alla manifestazione contro i tagli del governo.


"In un momento difficile per il paese, come questo, la vostra mobilitazione - afferma Rosetti - assume un valore straordinario. Questo governo sta facendo pagare alle fasce più deboli del paese costi pesantissimi e siamo solo all'inizio".

 

"Se non verranno garantite le risorse tolte ai comuni con l'eliminazione dell'ICI - dice Rosetti -, non si riuscirà a garantire il livello dei servizi che le amministrazioni comunali hanno fornito fino ad ora ai cittadini e penso non sfugga a nessuno chi, ancora una volta, subirà questa situazione".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"L'attacco al lavoro dipendente ed in particolar modo al pubblico impiego è inaccettabile - aggiunge Rosetti -; stiamo assistendo ad una vera e propria regressione, prima di tutto culturale, del paese. Ritengo che tutti i Democratici siano sabato insieme a voi per chiedere al governo di modificare le proprie scelte, come mi auguro di trovare il mondo del lavoro coinvolto e protagonista il 25 ottobre nella manifestazione "Salva l'Italia"".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -