Forlì, cibo romagnolo sulla tavola dell'Ambasciata italiana in Olanda

Forlì, cibo romagnolo sulla tavola dell'Ambasciata italiana in Olanda

FORLI' - Nella Festa della Repubblica organizzata dall'Ambasciatore italiano a L'Aia, primi piatti e prodotti romagnoli hanno ammaliato i prestigiosi ospiti; la missione in Olanda del progetto Terre di Romagna, prosegue nel fine settimana a Utrecht alla fiera di pubblico presso il Castello di Haar

Lasagne di Romagna, risotto con gamberi ed asparagi, penne al pesto: sono state tre le minestre richieste dall'Ambasciatore Franco Giordano, per presentare primi piatti italiani ai Corpi diplomatici di Stati di tutto il mondo, esponenti della Casa Reale, autorità militari europee, rappresentanze commerciali e culturali italiani in Olanda, in occasione della "Festa della Repubblica italiana" che si svolge ogni anno presso le Ambasciate d'Italia nelle capitali mondiali.

 

Nel tardo pomeriggio del 2 giugno, sino a sera inoltrata, l'Ambasciatore Franco Giordano e consorte hanno personalmente ricevuto sulla soglia della sede diplomatica, ciascuno degli oltre 700 ospiti, che dopo l'aperitivo raggiungevano la sala ove lo chef Sergio Canducci, il maitre Antonio Purificato con i collaboratori della Scuola di Ristorazione di Cesenatico, curavano il servizio degli apprezzatissimi primi piatti.

 

Nell'attiguo giardino allestito dell'ambasciata, si potevano invece degustare selezioni di eccellenze enogastronomiche italiane, curate dalla CIA- Confederazione Italiana Agricoltori. Solo la Romagna - come singolo territorio - godeva eccezionalmente di un grande spazio riservato, "Terre di Romagna", gestito da Romagna Terra del Sangiovese: e così le collaboratrici dello staff romagnolo hanno potuto e saputo fare assaggiare e degustare - raccontando caratteristiche e peculiarità dei prodotti ad un pubblico qualificato ed attento- ottimi vini di Romagna (Sangiovese, Albana, Pagadebit, Centesimino), confetture e prodotti delle tradizioni (savor, fichi caramellati, scalogno, miele, ciccioli, formaggio di fossa, squaquarone, piadina, ciambella romagnola), olio extravergine di oliva, salumi nostrani, e bellissime ciliegie ed albicocche del cuore della Romagna... Non mancava naturalmente anche lo spazio promozionale, con folder e depliant sulle offerte turistiche della Romagna "quattro stagioni": arte, mare, enogastronomia, terme, divertimento...

 

I responsabili degli enti promotori del progetto "Terre di Romagna" presenti in Ambasciata (Antonio Nannini - Camera di Commercio Forlì-Cesena, Giovanni Casadei Monti - Camera di Commercio di Ravenna, Angelo Lobianco - SEAF aeroporto di Forlì) hanno potuto intessere - grazie all'Ambasciatore italiano - conoscenze e contatti (con Edoardo Francati ENIT Olanda, Francesco Pagnini ICE Amsterdam, Teo Pace importatore Delicatessen en Wijnen) che saranno proficui per lo sviluppo delle relazioni turistiche e commercio di prodotti agroalimentari: attraverso l'individuazione di workshop tematici, e la organizzazione in Olanda di iniziative e presentazioni costruite in sinergia coi citati partner, nonché eductour in Romagna per opinion leader olandesi.

 

Il ragguardevole successo di Terre di Romagna ed i partner della C.I.A. a questo prestigioso ricevimento, è testimoniato dal vivo ringraziamento finale dell'Ambasciatore Giordano, e della Sua gentile consorte, che ha avuto parole ammirate e lusinghiere per la qualità enogastronomica del ricevimento.

 

La missione romagnola in Olanda proseguirà dal 4 al 6 giugno con la presenza alla Fiera "De Smaak van Italie", nel pittoresco Castello de Haar nei pressi di Utrecht. Qui sarà allestito lo stand "Terre di Romagna" con punto di degustazione eno-gastronomico, ricco di tanti prodotti tipici e tutta la varietà dei vini della Romagna centrale. Saranno altresì pubblicizzate e distribuite alle migliaia di visitatori della fiera, proposte, temi e spunti di viaggio, pacchetti ed itinerari, da parte di club di prodotto, Enti ed associazioni del territorio romagnolo , che testimoniano e segnalano varietà, ricchezza e convenienza delle offerte dei territori di Ravenna e Forlì-Cesena, nel cuore della Romagna

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -