Forlì, circo in via Montaspro. Vanetti (Lega): "Non ascoltata la Circoscrizione 3"

Forlì, circo in via Montaspro. Vanetti (Lega): "Non ascoltata la Circoscrizione 3"

FORLI' - "Torna di nuovo il Circo in Via Montaspro, in pieno centro abitato, e per la seconda volta consecutiva il Comune di Forlì non prende in minima considerazione il parere negativo dato dalla Circoscrizione. Questo ci rammarica molto, ma da un lato rafforza ancor di più in noi l'idea che, così come sono strutturate, le Circoscrizioni, non potendo dare pareri vincolanti, contano davvero poco. La Lega Nord non è assolutamente contraria alle attività dei Circhi, sia ben chiaro" è quanto ha detto Stefano Vanetti, Capogruppo Lega Nord Forlì Circoscrizione 3

 

Continua Vanetti "noi siamo contrari ad ospitare questi spettacoli viaggianti in aree all'interno dei centri abitati, questo perchè i residenti si trovano ad affrontare, poi, disagi di ogni tipo dal traffico, ai cattivi odori, fino alla confusione in orario serale. I circhi sono tutelati da un'apposita legge dello Stato, quindi è compito dell'Amministrazione individuare un'area periferica dove poter ospitare questo tipo di eventi in tranquillità e sicurezza, al momento questa mancanza da parte del Comune ci ha portati alla situazione attuale con il circo di nuovo in Via Montaspro a pochi mesi di distanza, ospitato in terreni forniti da privati".

 

"Questa soluzione, oltre che dannosa per i tanti residenti, è poco congeniale al circo medesimo in quanto il terreno erboso dell'area, durante forti piogge, diventa praticamente inaccessibile ai mezzi e agli operatori come è successo ad Aprile, dove il Circo è stato dirottato altrove dopo che i camion che trasportavano animali di grossa taglia sono rimasti impantanati nel fango. In conclusione" spiega Vanetti "Chiediamo di nuovo all'amministrazione che si attivi al più presto per trovare un'area di proprietà idonea a questo tipo di spettacoli e che, in futuro, tenga in maggior considerazione l'operato e le decisioni del Consiglio di Circoscrizione 3 visto che su questo tema, da parte di tutti, la bocciatura è stata unanime per ben due volte."

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -