Forlì, Confindustria incontra la Tunisia

Forlì, Confindustria incontra la Tunisia

Confindustria Forlì-Cesena, in collaborazione con BNL-Gruppo BNP PARIBAS, presenta il Focus Paese sulla Tunisia. L'appuntamento è per mercoledì 1 dicembre dalle ore 15 alle 17 presso la Sala Riunioni, via Punta di Ferro. Relatori dell'incontro saranno Hechimi Chatmen, delegato generale di FIPA Tunisia (Foreign Investment Promotion Agency), Gianluca Lauria, Responsabile Sviluppo Commerciale Corporate BNL-Gruppo BNP PARIBAS, Antonino Conti, Responsabile Italian desk BNL - Grupp BNP PARIBAS di Tunisi.

 

La Tunisia si distingue da oltre un decennio per una crescita sostenuta e continua. Malgrado l'instabilità persistente dell'economia mondiale, il Paese prosegue il processo di diversificazione economica e di promozione di settori caratterizzati da elevato contenuto tecnologico. Nel corso del 2009, il Paese ha registrato una crescita del PIL del 3% (di cui le principali voci sono il settore dei servizi e il manifatturiero) e si prevede una crescita del 4% nel 2010. Il principale settore produttivo è rappresentato dai servizi (42,7%), in particolare trasporti e comunicazioni. Il comparto industriale (che contribuisce al PIL per circa il 35%) vede tra i settori cardine il tessile e l'agroalimentare; in crescita la meccanica e l'elettronica. L'Italia rappresenta il secondo partner commerciale per la Tunisia sia per quanto riguarda l'export (prodotti metalmeccanici, cuoio e calzature), sia per l'import (materiali tessili e agroalimentare).

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -